Calciomercato, Modric: vacanze finite, incontrerà Perez. L'Inter sogna e spera

CalcioMercato

I nerazzurri continuano a sognare il grande colpo, ma dovranno aspettare il faccia a faccia tra il croato e patron dei Blancos, Florentino Perez. Lopetegui - allenatore del Real - è sicuro della permanenza del centrocampista, che è rientrato dalle vacanze e dovrebbe tornare ad allenarsi a Valdebebas

MODRIC È A MADRID: TUTTE LE ULTIME

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

Il Modric-day è questione di giorni, ormai pochi. Pochissimi. Perché il destino del croato dipenderà dall'incontro col suo presidente, Florentino Perez. Una chiacchierata faccia a faccia, da soli e senza agenti, in virtù dell'ottimo rapporto che li lega ormai da anni. Modric è tornato dalla vacanze in Sardegna, in questo momento si trova nella sua Croazia. I colleghi spagnoli, comunque, fanno sapere che l'ex Tottenham tornerà ad allenarsi a Valdebebas nei prossimi giorni: lunedì secondo Marca, mercoledì secondo AS. Ormai manca soltanto lui. 

Modric vuole una nuova sfida

Incontro decisivo quindi, l'abbiamo già detto. La volontà di Modric è chiara, il croato vuole una nuova sfida personale e ne parlerà col presidente, il quale cercherà di convincerlo a restare al Bernabeu. Dopo la cessione di Cristiano Ronaldo, Perez non può far partire anche Luka Modric, faro del centrocampo e protagonista delle ultime Champions conquistate. Tuttavia, il croato vorrebbe fare una nuova esperienza. Spalletti sogna insieme ai tifosi, come dichiarato su Sky Sport dopo l'amichevole vinta contro il Lione: "Uno come Modric sarebbe importante per chiunque". Il gradimento - ovviamente - c'è, Luciano non si nasconde. Con gli agenti, intanto, l’Inter ha parlato di un eventuale contratto. L'intermediario Giuseppe Riso tiene vivi i contatti, la prudenza è inevitabile ma c'è fiducia sulla volontà di Modric. Il vero ostacolo è il Real, molto più delle cifre in ballo. 

Lopetegui: "Modric resterà a Madrid"

L'Inter sogna e spera, ma Lopetegui è abbastanza sicuro: "Ho parlato con lui, lo aspetto a Madrid. Lo ritroveremo l’8 agosto. Vedremo se sarà pronto per la Supercoppa del 15. Sono sicuro che ascolterà la nostra proposta e che resterà con noi”. Parole decise, sicure, rilasciate durante la conferenza per la gara di International Champions Cup. Lopetegui ha messo le mani avanti sulla permanenza del croato, mentre i nerazzurri continuano il loro gioco. 

I più letti