Calciomercato, Premier League: gli ultimi acquisti possibili, tutte le trattative

Calciomercato

Edoardo Marcarini

Da Courtois a Pogba, passando per Kovacic e Yerry Mina: con il mercato in chiusura il 9 agosto alle 18 italiane, ecco tutti i colpi (in entrata e in uscita) ancora in canna per le squadre di Premier League

PREMIER LEAGUE: IL VIA IL 10 AGOSTO IN ESCLUSIVA SU SKY

PREMIER LEAGUE: LA GRIGLIA DI PARTENZA

Bisgona partire dal presupposto che la stagione di Premier League 2018-2019 potrebbe riservare tante, tantissime sorprese. E col calciomercato ancora in corso, a poche ore dal traguardo di chiusura della finestra estiva, tanti club ancora sono in divenire per quanto riguarda il completamento della rosa. Su tutti Tottenham e Manchester United, che hanno zero acquisti (nel caso degli Spurs) all'attivo, mentre i Red Devils non hanno preso nemmeno un top player, scontentando José Mourinho. C'è poi il Chelsea, che ha iniziato il mercato con un mese di ritardo e ha preso solo Jorginho, dovendo affrontare il caso Courtois... Ma quali sono, tra cessioni e soprattutto acquisti, i colpi ancora in canna in Premier League? Scopriamoli!

Thibaut Courtois

Il portiere belga può scatenare un domino di portieri: con l'addio in direzione Real Madrid che diventa assai più probabile per quanto riguarda le sensazioni degli inglesi, ma sempre più impossibile in termini di tempistiche, potrebbe comunque partire una serie di spostamenti di numeri uno. Per esempio il Chelsea potrebbe bussare alla porta del Milan per Reina, pupillo di Sarri, o a quella dell'Arsenal, che, preso Leno, potrebbe liberarsi dell'ex Blues Petr Cech. Il tutto a poche ore dalla fine del mercato: domino impossibile? Il Chelsea, va ricordato, rischia di perdere Courtois a parametro zero, visto il contratto con scadenza 30 giugno 2019.

Paul Pogba

Il Barça lo tenta, per riproporre la coppia di assaltatori con Vidal, il Manchester United fa muro. Pogba non parte, nemmeno con una offerta già formulata dai blaugrana che prevede Yerry Mina (vedi più sotto) e André Gomes, oltre a 50 milioni di euro. Un addio al fotofinish farebbe arrabbiare lo scontento Mourinho, nonostante il rapporto non idilliaco con il francese: nessun top acquistato e il centrocampista più forte ceduto non sarebbero un bel biglietto da visita per la stagione...

Mateo Kovacic

L'Inter lo avrebbe ripreso, lui non si allena con il Real perché in Inghilterra lo sognano: tra Chelsea e Liverpool, gli attestati di stima per Mateo Kovacic non mancano. Sarri lo adora, Klopp lo vorrebbe come centrocampista di incursione dopo gli acquisti di Fabinho e Keita: la Premier può far esplodere definitivamente il talento del croato?

Anthony Martial

Ogni sessione di mercato si parla di Anthony Martial: in uscita dallo United, lo vogliono in tanti. Ma, come per Pogba, i non-acquisti in casa Red Devils potrebbero trattenerlo. Ma il Tottenham potrebbe puntare forte sul francese...

Bernard

Ormai è fatta: Bernard all'Everton. Sondato dal Milan, trattato dal Chelsea, strappato alla concorrenza dai Toffees di Liverpool, pronti a una coppia di esterni offensivi tutta brasiliana. Tra Bernard e Richarlison, talento e capoeira.

Yerry Mina

Il colombiano ha impressionato al Mondiale in Russia e il Barcellona lo cederebbe volentieri. Yerry Mina viene valutato 30 milioni di euro, forse un po' tanti. Su di lui tre inglesi, col Manchester United che però ha detto no all'inserimento del colombiano nell'affare Pogba. Everton e Fulham restano alla finestra.

Joe Hart

Un altro affare fatto: Joe Hart al Burnley. Operazione chiusa per 3.5 milioni di sterlne: dopo i prestiti a Torino e West Ham è addio definitivo per il portiere inglese al Manchester City.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche