Calciomercato Liverpool, Karius riparte dalla Turchia: prestito biennale al Besiktas

Calciomercato
Karius in Turchia prima della firma col Besiktas
karius_besiktas

Il portiere tedesco, diventato secondo dopo l'arrivo di Alisson, giocherà nel Besiktas. In Turchia proverà a rilanciarsi dopo il periodo nero che ha fatto seguito alla finale di Kiev, in cui i suoi errori sono risultati decisivi per la vittoria del Real Madrid

KLOPP RIVELA LA SUA REAZIONE DOPO LE PAPERE DI KARIUS

ANFIELD PERDONA KARIUS: IL VIDEO DELL'OVAZIONE

Loris Karius cerca il rilancio in Turchia. Dopo mesi di difficoltà, che hanno avuto il via nella finale da incubo giocata a Kiev, il portiere del Liverpool ha deciso di lasciare l’Inghilterra, per provare a trovare pace con la maglia del Besiktas. Sarà un prestito biennale, con il tedesco che è già a Istanbul - città, ironia della sorte, dell’ultima finale di Champions League vinta dal Liverpool, nel 2005 contro il Milan - dove ha firmato il suo nuovo contratto. Arrivato in aeroporto nella serata di sabato, il portiere è stato accolto da un fiume di tifosi, che lo hanno acclamato per tutto il tragitto verso l’auto messa a disposizione del club. Karius, 25 anni, ha collezionato 49 presenze con la maglia del Liverpool e, dopo la campagna estiva di calciomercato, è a tutti gli effetti diventato il secondo portiere di Klopp, superato nelle gerarchie da Alisson, arrivato per una cifra record dalla Roma. I due pesanti errori commessi nella finalissima di Champions a Kiev sono dunque costati il posto al giocatore, che ha avuto molti problemi anche nelle diverse partite giocate nel pre-campionato. Ora Karius prova a ripartire: il Besiktas la sua nuova casa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.