Calciomercato, Marcelo: "Le offerte di altri club? Voglio restare a vita al Real Madrid"

Calciomercato
marcelo

Il laterale sinistro del Real Madrid, in una lunga intervista a Real Madrid TV, ha allontanato tutte le voci che lo vorrebbero prossimamente in partenza dal Bernabeu, con la Juventus che sarebbe pronta ad acquistarlo: "Andare via? Assurdità. Resto fino alla fine e anzi, sono eccitato come Vinicius che è al suo primo anno"

MARCELO, ADDIO A RONALDO: "PRESTO DI NUOVO ASSIEME"

Marcelo non si muove dal Real Madrid. E a dirlo è lui stesso, in una lunga intervista concessa a Real Madrid tv. Il brasiliano non ha dubbi e dedica parole d'amore alla sua squadra: "Non penso al futuro, sono arrivato a Madrid come una promessa, poi ero un dubbio. Ho dovuto prenderela situazione di petto, ma è stato tutto perfetto e meraviglioso. Grazie al Madrid sono un giocatore, mi ha dato tutto e continuo a dare tutto per lui. Nella mia vita niente è stato facile, mio ​​nonno mi ha cresciuto mentre i miei lavoravano e non so senza di lui cosa sarebbe successo". Più nello specifico, Marcelo risponde così alle voci sulle presunte offerte di altri club, tra i quali la Juventus: "È un argomento che non dovrebbe essere enfatizzato, sono molto felice a Madrid, è casa mia e ho molti anni di contratto. Questo è il miglior club del mondo e voglio sempre giocare nel miglior club del mondo. Da quando sono arrivato ci sono sempre chiacchiere, ed è difficile dimostrare che voglio restare, che posso giocare a Madrid e dare sempre il massimo".

"Non vado via, anzi: sono eccitato come un 18enne, come Vinicius"

"Continuo a fare il mio lavoro come ho detto - ha continuato - ogni stagione mostro quello che sono, e lascio tutto sul campo. Poi riguardo le partite, per capire i miei errori e non ripeterli: non mi piace guardare solo i gol...". L'età passa per tutti e Marcelo comincia a farci i conti: "Devi prenderti cura di te, giocare fino a 40 anni è molto difficile, voglio giocare per molti anni a Madrid e mi prenderò cura di me più di quanto ho fatto a 18. Resto tranquillo, voglio continuare a giocare qui: molte persone si nascondono dietro i social network per dire assurdità e creare cose che non esistono. Io rispondo che sono eccitato come Vinícius, come se avessi 18 anni, e che rimango qui fino alla fine". Infine, Marcelo sottolinea il legame con questa società: "Qui al Madrid rappresenti tante cose, in vacanza la gente ti vede come giocatore del Real, è una cosa incredibile. Te ne accorgi quando vinci un titolo con la squadra più importante del mondo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche