Calciomercato Barcellona, prelazione su Saul dell'Atletico. Grazie a David Villa

Calciomercato
Saul Niguez, centrocampista classe 1994 dell'Atletico Madrid e della Nazionale spagnola (Getty)

Grazie a un accordo risalente all'estate del 2013 nell'ambito dell'affare David Villa, il club blaugrana vanta un diritto di prelazione per il centrocampista classe 1994 dell'Atletico Madrid

PLUSVALENZE E MINUSVALENZE: COSA SONO E COME FUNZIONANO

Qualità, personalità da vendere, geometrie e anche gol pesanti (come quello realizzato nella Supercoppa Europea vinta contro il Real Madrid lo scorso agosto): Saul Niguez, centrocampista classe 1994 di proprietà dell’Atletico Madrid è uno dei talenti più puri del calcio spagnolo. Un percorso di crescita che prosegue senza sosta e che adesso – oltre a essere ormai da tempo uno degli intoccabili di Diego Simeone – lo vede sempre più protagonista anche con la maglia della Nazionale spagnola. Due gol (uno a gara) nei successi contro Inghilterra e Croazia nei primi due match di Nations League delle Furie rosse di Luis Enrique e i riflettori del mercato che potrebbero presto accendersi nonostante il contratto fino al 2026 che lo lega all’Atletico Madrid, club in cui è nato e cresciuto calcisticamente fino a diventare uno dei leader dei  colchoneros.

Un accordo che risale all'estate del 2013

Secondo quanto riporta Mundo Deportivo, infatti, il Barcellona vanta un diritto di prelazione sul cartellino del ragazzo risalente all’estate del 2013 nell’ambito dell’operazione che portò David Villa a indossare la maglia dell’Atletico Madrid. Secondo quanto scrivono in Spagna dunque il Barcellona vanta una sorta di priorità sul centrocampista classe 1994 e su un altro giovane Javier Manquillo acquisita proprio durante la cessione di David Silva. In cosa consiste questo diritto di prelazione? Presto spiegato: se all’Atletico Madrid arrivasse un giorno un’offerta soddisfacente per il giocatore, i colchoneros dovrebbero subito avvisare il Barcellona che potrebbe pareggiare l’offerta assicurandosi così il cartellino del calciatore.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche