Calciomercato, Rafinha: futuro in Italia? L'agente non chiude a Inter e Roma

Calciomercato

L'agente che ha curato il trasferimento di Rafinha all'Inter a gennaio parla del futuro del brasiliano: "In nerazzurro ha lasciato il segno, lo dimostra l'ottimo rapporto con i tifosi. Futuro in Italia? Le porte non si chudono a nessuno, magari tornerà a deliziarci in Serie A"

MAROTTA-INTER, CI SIAMO

In sei mesi Rafinha ha lasciato un ottimo ricordo all'Inter, con due gol, tante buone prestazioni e una qualificazione in Champions League raggiunta l'ultima giornata contro la Lazio. I nerazzurri, però, non hanno potuto riscattare né il brasiliano né Cancelo per motivi di bilancio, così il centrocampista è tornato a Barcellona segnando da ex proprio contro la squadra di Luciano Spalletti in Champions League. Ma Rafinha è rimasto legato all'Inter e Nicola Innocentin, agente che lo gestisce insieme al padre Mazinho e ad Alex Boesch e che ha curato l'operazione per il suo arrivo in Italia, lo ha confermato con queste parole: "Ha fatto benissimo con la maglia nerazzurra nella scorsa stagione – ha dichiarato a Sky Sport – A Milano ha lasciato un segno e il fatto che i tifosi lo abbiamo ancora nel cuore è un segno inequivocabile del contributo che ha dato. Speriamo di rivederlo di nuovo in Italia. La Roma? Le porte non si chiudono mai a nessuno, stiamo parlando di un giocatore che ha fatto benissimo in Serie A e che in futuro può tornare a deliziarci in Italia. Contatti con i giallorossi? Vediamo, magari a pranzo e con un bicchiere di vino riesco a strappare qualcosa".

"Marotta? Un club che vuole crescere ha bisogno di personaggi così"

Poi Innocentin commenta anche il possibile arrivo di Beppe Marotta all'Inter: "Il pregio principale di Marotta lo conoscono tutti – prosegue - Io lo clonerei, è bravissimo nel suo mestiere. I club che aspirano ad arrivare ad arrivare ad alti livelli non possono che cercare profili come questo. Marotta può dare tanto al nostro calcio, anche in prospettiva europea".

I più letti