Barcellona, rottura del crociato per Rafinha: stagione finita. Sfuma il ritorno in Italia

Calciomercato
Rafinha, Barcellona

Rottura del legamento crociato anteriore sinistro: stagione finita per Rafinha. Sfuma definitivamente il ritorno in Serie A del calciatore del Barcellona che era finito nel mirino di Inter e Roma

RAFINHA, L'AGENTE NON CHIUDE A INTER E ROMA

Un dolore forte al ginocchio nel match di Liga contro l'Atletico, poi gli esami e la diagnosi: rottura del legamento crociato anteriore sinistro, intervento in programma nei prossimi giorni e stagione finita per Rafinha. E' questo quanto comunicato dal Barcellona attraverso i proprio canali social, con la società blaugrana che ha così annunciato il grave infortunio che ha colpito il calciatore ex Inter, rientrato in Spagna proprio la scorsa estate dopo il mancato riscatto del cartellino da parte del club nerazzurro. Un feeling, quello tra la Serie A e Rafinha, però mai cessato tanto che nei giorni scorsi il suo agente Nicola Innocentin – colui che lo gestisce insieme al padre Mazinho e ad Alex Boesch – proprio ai microfoni di Sky aveva lasciato le porte aperte a un possibile ritorno in Italia: "Rafinha ha fatto benissimo con la maglia nerazzurra nella scorsa stagione. A Milano ha lasciato un segno e il fatto che i tifosi lo abbiamo ancora nel cuore è un segno inequivocabile del contributo che ha dato. Speriamo – ha proseguito l'agente –  di rivederlo di nuovo in Italia. La Roma? Le porte non si chiudono mai a nessuno, stiamo parlando di un giocatore che ha fatto benissimo in Serie A e che in futuro può tornare a deliziarci in Italia".

Rafinha ai box per tutta la stagione: sfuma il ritorno in Italia

Sogno ritorno in Italia adesso sfumato per Rafinha, con il centrocampista classe 1993 che dopo l'intervento chirurgico dovrà stare ai box per diversi mesi. Una lunga riabilitazione che terrà il brasiliano lontano dai terreni di gioco per tutta la stagione. Niente campo e niente calciomercato, dunque, per Rafinha. Che tra i primi messaggi di vicinanza dopo il grave infortunio subito (già nel 2015 aveva riportato la rottura del crociato) ha ricevuto proprio quello dell'Inter, suo ex club: "Qualunque sia il risultato degli esami medici ti aspettiamo presto in campo, Rafinha, per fare quello che sai fare meglio: magie con il pallone. Forza campione!", il tweet della società nerazzurra. Proprio con la maglia dell'Inter, Rafinha ha collezionato negli ultimi sei mesi della scorsa stagione (era arrivato dal Barcellona a gennaio con la formula del prestito con diritto di riscatto), 17 presenze in Serie A, arricchite da 2 gol e 3 assist.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche