Calciomercato Inter, Perisic: "Vicino al Manchester United in estate, ma sono rimasto per Spalletti"

CalcioMercato

In un'intervista concessa a Four Four Two, l'esterno croato ha svelato l'interesse dei Red Devils in estate: "Potevo andar via dall'Inter, ma sono rimasto. La perseveranza di Spalletti ha giocato un ruolo importante. Premier o Liga in futuro? Spero che i tifosi capiscano..."

ROMA-INTER, TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

INTER, TRATTATIVA PER ELIZALDE DEL PESCARA

Ivan Perisic avrebbe potuto lasciare i nerazzurri nell'ultima sessione, l'ha svelato lui stesso a Four Four Two, magazine inglese. L'intervista uscirà nel prossimo numero, ma alcune dichiarazioni del croato sono emerse lo stesso: "Sono stato vicino al Manchester United l'estate scorsa, potevo andare via. E' vero". Nonostante le avances però, Perisic è rimasto all'Inter, pronto a disputare la sua quarta stagione in Serie A: "Ho deciso di rimanere a Milano, la perseveranza di Spalletti nel farmi avere un ruolo importante nel club ha prevalso sul resto". 

"Futuro altrove? Spero che i tifosi capiscano..."

Ancora, un altro passaggio sull'importanza di Spalletti nella sua scelta di restare in Italia: "Nel calcio, i piccoli dettagli in queste situazioni sono fondamentali". Infine, su un possibile futuro lontano dall'Italia, magari in Premier League o Liga, Perisic ha risposto così: "Spero chei tifosi dell'Inter possano capire il mio punto di vista". 

I più letti