Calciomercato, ironia Ajax: "De Ligt e De Jong non andranno in Spagna". Parola di... Babbo Natale

Calciomercato

Il club olandese si dimostra ancora una volta molto autoironico sui social. Dopo la "promozione" sui suoi pezzi pregiati in occasione del Black Friday, con l'avvicinarsi del Natale ecco Santa Claus che rassicura i tifosi sulla permanenza di De Ligt e De Jong, corteggiati da mezza Europa e soprattutto in Spagna: "Non vanno da nessuna parte!"

AJAX, IRONIA BLACK FRIDAY: "DE LIGT E DE JONG? 20% SU TUTTO"

AJAX, IL CLUB CHE PRODUCE PIU’ PROFESSIONISTI

Dopo il Black Friday, non poteva mancare il Natale. Quando si parla di regali, l'Ajax si conferma sul pezzo sui propri social e mette in campo una sana dose di real time marketing, risultando molto autoironico. Sul mercato l'oggetto dei desideri di mezza Europa, si sa, è la coppia De Ligt-De Jong: olandesi, giovanissimi e forti. Difensore centrale il primo, centrocampista il secondo, due pezzi pregiati che tanto bene stanno facendo anche in questa stagione, nella quale i Lancieri sono secondi in campionato a due punti dalla capolista PSV e si sono qualificati agli ottavi di Champions League, un traguardo che mancava da 12 anni. E nel frattempo, il valore dei due giocatori lievita: ecco perché in occasione del Black Friday, il club olandese aveva scherzosamente messo in saldo i suoi talenti (-20%) pubblicando una foto su Instagram.

"Niente Spagna!"

Nel giorno in cui in Olanda si festeggia Sinterklaas (San Nicola), più o meno l'equivalente del nostro Babbo Natale che secondo la tradizione lascia il paese e dà ufficialmente il via all'atmosfera natalizia, l'Ajax questa volta ha voluto rassicurare i propri tifosi. Le foto pubblicate su Twitter ritraggono De Ligt e De Jong con Babbo Natale, e il club olandese ha scritto: "No, non andranno con lui in Spagna!". Il riferimento è alle voci di mercato, soprattutto provenienti dalla Spagna, che vorrebbero i due giocatori al centro dei desideri del Barcellona. Sul difensore e sul centrocampista però c'è mezza Europa: un po' tutte le grandi squadre vengono accostate a questi due talenti. Né a Natale e né a gennaio, però, si muoveranno: parola di Babbo Natale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche