Calciomercato, Manchester City: gli acquisti più costosi negli ultimi 10 anni

Calciomercato

Campioni d'Inghilterra in carica e pretendenti alla Champions League, i Citizens di Guardiola vantano una rosa stellare costruita attraverso operazioni dai prezzi vertiginosi. Analizzando i valori condivisi da Transfermarkt, i 6 arrivi più onerosi dell'ultimo decennio superano a testa il tetto dei 55 milioni di euro

LUCAS AL BAYERN? L'ATLETICO SMENTISCE

GABIGOL VERSO IL WEST HAM, CONTATTI IN CORSO

BARCELLONA, MEGA OFFERTA DALLA CINA PER MALCOM

Dodici titoli in bacheca da fine Ottocento al 2008, ben 9 trofei conquistati nell’ultimo decennio. Inevitabilmente l’avvento della proprietà emiratina ha segnato la svolta nella storia del Manchester City, club che a partire dal 2008 si è imposto come una delle potenze in Inghilterra e in Europa. Merito dei fondi a disposizione del club per la gioia degli allenatori: Mancini, Pellegrini e per ultimo Pep Guardiola, manager dei Citizens dal 2016 contribuendo agli ultimi tre titoli degli azzurri di Manchester. Allenatori vincenti e giocatori ricoperti d’oro, d’altronde i 10 anni del nuovo City hanno regalato campioni e acquisti stellari. Il podio assoluto in materia di calciatori strapagati premia protagonisti tutt’ora in rosa a partire da Kevin De Bruyne, 76 milioni di euro per strapparlo al Wolsburg nel 2016. Alle sue spalle incontriamo Riyad Mahrez (67,8 milioni) prelevato in estate dal Leicester, acquisto preceduto un anno prima dal difensore Aymeric Laporte accolto dall’Athletic Bilbao per 65 milioni di euro. Cifre davvero astronomiche, roba da vertigini.

Secondo i valori condivisi da Transfermarkt, i 6 giocatori più pagati dal Manchester City militano tutti nella rosa 2018/19 e superano ciascuno il tetto dei 55 milioni di euro. La classifica prosegue infatti con Raheem Sterling (63,7 milioni di euro) comprato dal Liverpool nel 2016, un esterno offensivo a differenza di Benjamin Mendy (57,5) emerso nel Monaco prima della cessione a peso d’oro. Un difensore come John Stones, 55,6 milioni concessi all’Everton per collocarlo nella difesa di Guardiola dall’estate 2017. Se i Citizens si sono resi protagonisti di acquisti stellari e rare cessioni dall’eguale portata, sono altri tre i giocatori che varcano la soglia dei 50 milioni di euro in fase d’acquisto: parliamo di Kyle Walker (52,7 milioni), Leroy Sané (50,5) e Bernardo Silva (50). Al 10° posto troviamo Nicolas Otamendi (44,6 milioni) a precedere un ex City come Robinho, 43 milioni versati al Real Madrid nel "lontano" 2009. Scorrendo la griglia incontriamo invece altri volti attuali come quelli di Aguero, Fernandinho ed Ederson, tutti valutati 40 milioni di euro al momento dell’acquisto. A seguire ecco Edin Dzeko (37 milioni dal Wolfsburg nel 2011), Bony (32,3) e Gabriel Jesus (32) prima del trio a quota 30 milioni: se Yaya Touré oggi è svincolato, Danilo e Mangala rispondono presente nella corazzata di Guardiola.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.