Calciomercato Roma, infortunio Juan Jesus: gli scenari

Calciomercato
Juan Jesus (lapresse)

Il difensore brasiliano nella giornata di venerdì a Villa Stuart per farsi visitare il ginocchio: potrebbe non doversi operare. Intanto la Roma blocca la cessione di Marcano, in attesa di capire come muoversi sul mercato. Fino al 31 gennaio tutte le sere su Sky Sport Football e Sky Sport 24 "Calciomercato, L'Originale", con Bonan, Di Marzio e Fayna

CALCIOMERCATO, LE TRATTATIVE DI OGGI LIVE

PELLEGRINI: "IO UN GIORNO CAPITANO DELLA ROMA"

L’infortunio di Juan Jesus potrebbe avere conseguenze dirette sul calciomercato della Roma. Il difensore brasiliano ha giocato solo pochi minuti in Coppa Italia contro la Virtus Entella, prima uscire per un problema al ginocchio. “Lesione al menisco destro”, questa la diagnosi degli esami effettuati a inizio settimana dal giocatore, che nella giornata di venerdì (e non già giovedì, come si era vociferato) sarà a Villa Stuart per farsi visitare ‘a freddo’ dal dottor Mariani, che ha chiesto espressamente di vederlo a distanza di 4-5 dall’infortunio per avere un quadro più chiaro della sua situazione. Dopo il controllo deciderà se operarlo o meno: secondo quando filtra, potrebbe non essere necessario un intervento. In base ai tempi di recupero stimati da Mariani, poi, la Roma cercherà di capire come muoversi al meglio sul mercato. Intanto, conseguenza diretta dell’infortunio di Jesus è lo stop all’uscita di Ivan Marcano (in gol proprio contro la Virtus Entella, ndr), uno dei nomi della rosa più vicini a lasciare la Capitale già in questo inverno. Possibile, qualora si prospetti una sosta più lunga del previsto, che i giallorossi intervengano anche con un acquisto mirato per colmare la sua assenza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche