Calciomercato, Pellegrini: "Interesse Psg? Lavoro per diventare un giorno capitano della Roma"

Calciomercato

Lorenzo Pellegrini in esclusiva risponde alle voci di un interesse del Psg: "Lavoro per diventare un giorno capitano della Roma. Modelli? Studio Modric. Da trequatista mi diverto di più, ma per la Roma farei tutto. Sarebbe assurdo non arrivare tra le prime 4 in campionato"

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

ROMA, PEROTTI OUT 2 SETTIMANE

Con quali aspettative di rendimento riparte il campionato?

“Sicuramente sappiamo che dobbiamo fare meglio del girone di andata, per arrivare nei primi quattro posti e accedere alla Champions serve fare un po’ meglio di quanto fatto all’inizio.”

Quali contenuti tecnici offre la sfida con il Torino?

“Sarà una bella sfida, loro verranno carichi perché vorranno vincere la partita, è importante per tutti vincere all’inizio della stagione sia mentalmente che fisicamente, sicuramente noi vorremo vincere più di loro e cercheremo di farlo visto che giochiamo in casa.”

Parlando del 4° posto, c’è il Torino e poi la sfida a Bergamo contro l’Atalanta, due partite difficili. E’ un 4° posto a rischio per la Roma?

"Nonostante qualche difficoltà nel girone di andata siamo ancora lì e sono fiducioso nei miei compagni, credo che possiamo raggiungere il nostro obiettivo. Sarebbe un’assurdità non arrivare tra le prime quattro. Abbiamo anche superato gli ottavi di Coppa Italia, anche grazie ai nostri tifosi che ci hanno aiutato."

Con Zaniolo e Pastore siete in tre a poter giocare da trequartisti. Servirà versatilità per poter giocare tutti?

"Sono a disposizione del mister, con l’Entella ho giocato da mediano e mi sono trovato bene. Il trequartista è il ruolo dove mi trovo meglio, mi diverto di più e sono più libero di muovermi ma in questo momento per la mia squadra farei anche il terzino.”

Cosa cambia nel giocare da mediano come tempi di azione?

"La cosa che più apprezzavo del trequartista era che non si dovesse pensare troppo a cose tattiche mentre il mediano ne ha più necessità, si deve mettere a schermo della difesa per far sì che non ci siano buchi in mezzo al campo, però mi abituerò anche a questo.”

Chi osservi con attenzione tra i migliori centrocampisti al mondo?

"Mi ha colpito tantissimo Modric quando abbiamo giocato contro il Real per come guarda sempre prima la giocata, sa già cosa succede quando gli arriva il pallone. E’ una delle più grandi qualità che un centrocampista deve avere."

Curiosità di mercato: in TV senti che il Psg sta pensando per giugno di sostituire Rabiot con Lorenzo Pellegrini. Cosa pensi in quel momento?

"Non penso niente, spengo la TV e vado ad allenarmi a Trigoria."

Pensi un giorno di poter diventare il capitano della Roma?

"Per me già rappresentare la propria città e i propri colori è un onore, come lo è stato per Totti e ora per Daniele e Alessandro. Sarei onorato di essere il capitano e lavoro anche per questo."

Cosa scegli tra ripetere la semifinale di Champions, vincere la Coppa Italia e arrivare tra le prime quattro in campionato?

"Arrivare tra le prime quattro e la Coppa Italia sono dei nostri obiettivi, però ripeterei la semifinale di Champions, magari provando a vincerla questa volta perché la gioia dei nostri tifosi nel vedere la Roma giocare una semifinale di Champions è stato molto emozionante.”

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE