Atletico Madrid, tifosi contrari all'arrivo di Morata: il coro è per il giovane Borja Garcés

Calciomercato

In occasione della sfida vinta 2-0 contro il Getafe, alcuni tifosi dei Colchoneros hanno espresso il loro disaccordo in merito all'arrivo dal Chelsea del 26enne spagnolo. Dagli spalti del Wanda Metropolitano è stato infatti intonato un coro eloquente: "Meno Morata, più Borja Garcés". Il riferimento è al baby attaccante del vivaio più gradito rispetto all'ex Real Madrid

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

ATLETICO, CAOS INFORTUNI: SIMEONE ASPETTA MORATA

ATLETICO, MORATA È A MADRID: "ORA SONO FELICE"

Il domino degli attaccanti tra Italia e Inghilterra ipotizza un nuovo trasferimento anche per una vecchia conoscenza della Serie A. Se il Milan ha dimenticato Higuain accogliendo Piatek, è proprio l’arrivo del Pipita a Stamford Bridge a spingere alla porta Álvaro Morata. L’operazione tra il 26enne spagnolo e l’Atletico è ormai ai dettagli (l'ex bianconero è arrivato nella notte a Madrid, nelle prossime ore svolgerà le visite mediche), anche se l'affare incontra il malcontento di una parte dei tifosi dei Colchoneros. La dimostrazione è andata in scena in occasione della vittoria dei madrileni contro il Getafe, 2-0 targato Griezmann e Saúl Ñíguez al Wanda Metropolitano. E proprio dallo stadio di casa dell’Atletico è stato intonato un coro decisamente eloquente.

"Meno Morata, più Borja Garcés", le parole riservate all’attaccante spagnolo. Tutt’altro che un benvenuto quello offerto da un gruppo di tifosi madrileni, decisamente contrati al matrimonio tra l’ex Real ed il Cholo Simeone. Non si tratta di un’accusa alla scarsa vena realizzativa dell’ex Juve, piuttosto un riferimento ai trascorsi di Morata tra i Blancos dove tra giovanili e prima squadra ha militato per 10 anni. E pensare che il buon Álvaro si era affacciato al calcio proprio nella cantera dell’Atletico tra il 2005 e il 2007 prima di firmare per i rivali cittadini, decisione tuttora criticata da una fetta del pubblico dei Colchoneros. Va detto tuttavia che il coro è stato coperto da sonori fischi dal resto del Wanda Metropolitano, tifosi divisi sull’argomento a differenza del tema Real Madrid (classici applausi contro la Casa Blanca). La domanda sorge piuttosto spontanea: chi è Borja Garcés citato nel coro allo stadio? Parliamo del 19enne del vivaio, attaccante che ha già esordito con gol nella Liga nell’1-1 contro l’Eibar lo scorso 15 settembre. Un pareggio segnato dal baby della cantera al 95', rete che evidentemente ha conquistato la tifoseria a differenza dei rumors legati a Morata.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport