Calciomercato Juve, Benatia: "Grazie di cuore, questo gruppo può vincere tutto"

CalcioMercato

Il difensore marocchino, diretto in Qatar, saluta i bianconeri con un messaggio su Instagram: "Siete stati la mia famiglia per più di due anni, con questo gruppo tutto è possibile. A luglio ero sicuro che avrei finito la carriera insieme a voi, poi purtroppo la vita ti riserva delle sorprese".

Giovedì 31 gennaio doppio appuntamento con Calciomercato L'Originale. Dalle 19.30 alle 20.30 e dalle 23 alle 24 (Sky Sport Football e Sky Sport 24) con il trio Bonan, Di Marzio e Fayna

JUVE, LE NEWS DELL'ULTIMO GIORNO DI MERCATO LIVE

ATALANTA-JUVENTUS 3-0

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

Medhi Benatia-Juventus: è tempo di saluti. Dopo due anni e mezzo in bianconero, il difensore marocchino ha ufficialmente lasciato il club: giocherà all’Al Duhail, club di Doha che milita nella Qatar Stars League. Operazione, quella che lo ha portato in Qatar, a titolo definitivo: alla Juve 8 milioni di euro più 2 di bonus, che in parte la società ha riutilizzato per riportare a Torino Martin Caceres, arrivato dalla Lazio. Prima di cominciare la sua nuova avventura, Benatia (59 presenze e 5 gol in maglia juventina) ha voluto salutare compagni e tifosi, lasciando anche un bel messaggio sui propri canali social: “Ciao tutti - ha scritto su Instagram il marocchino - Dopo due giorni molto impegnativi volevo prendere il tempo di salutare questa grandissima famiglia, quella della Juventus. Giocatori tifosi, staff tecnico, staff medico, magazzinieri...  e tutta la famiglia Juve che mi mancherà di sicuro. Lascio tantissimi amici che spero avrò modo di rivedere al più presto”. Ha poi aggiunto: “Siete stati per due anni e mezzo il centro della mia vita, abbiamo vissuto tanto cose insieme e abbiamo ottenuto grandi soddisfazioni. A luglio ero sicuro che avrei finito la carriera insieme a voi, poi purtroppo la vita ti riserva delle sorprese e quindi ho dovuto cambiare i miei piani, ma sempre con voglia di vincere e con determinazione, cercando di fare una scelta anche al livello famigliare. Grazie di cuore. Capisco che qualcuno non voglia accettare la mia scelta, ma vi chiedo solo di rispettarla. Forza Juve e cercate di vincere tutto: con questo gruppo splendido è tutto possibile”.

I più letti