Parma, Faggiano: "Non possiamo riscattare Inglese dal Napoli a queste cifre"

Calciomercato

Il direttore sportivo degli emiliani ha dichiarato in un’intervista che il Parma non ha la possibilità di riscattare Inglese alle cifre fissate dal Napoli: “Non possiamo permetterci di riscattarlo, ma magari se volesse rimanere potrà aiutarci a trovare un accordo”

SERIE A, 15 SQUALIFICATI. NAPOLI, MULTA PER LASER

ALLA SCOPERTA DI PUSSETTO, NUOVO IDOLO DI UDINE

13° posto, con dodici punti sulla zona salvezza: un campionato più che dignitoso per il Parma, neopromosso dalla Serie B, che con ogni probabilità si confermerà nella massima divisione italiana. Sul rendimento degli emiliani pesano le reti di Gervinho e Roberto Inglese, autori rispettivamente di 9 e 8 gol in Serie A. Nel futuro di quest’ultimo però potrebbe non esserci la squadra di D’Aversa, come ha rivelato Daniele Faggiano. “Inglese è un giocatore importante per noi, un ottimo ragazzo. Chi lo segue, vede quanto corre e quanto aiuto dà alla squadra col classico lavoro sporco. A fine stagione non so dove potrà andare, a quelle cifre non possiamo permetterci di riscattarlo, ma mai dire mai. Magari potremo contare sull’aiuto del giocatore qualora volesse rimanere. Vedremo” ha detto il direttore sportivo del club, intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli. L’attaccante infatti è di proprietà degli azzurri, che l’hanno ceduto al Parma con la formula del prestito con diritto di riscatto. A gennaio è stato seguito anche dall’Atalanta, che potrebbe tornare su di lui nella prossima sessione di calciomercato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.