Rabiot al Real Madrid: c'è un pre-accordo secondo Canal+

Calciomercato

Il centrocampista del Psg andrà in scadenza a giugno. Secondo Canal+ il francese avrebbe già un'intesa di massima con i Blancos dopo che, nelle scorse settimane, era stato a un passo dalla firma con il Barça

REAL, ZIDANE APRE A POGBA: "È SPECIALE"

KANTÈ: "NO AL REAL, NEANCHE SE MI CHIAMASSE ZIDANE"

I sette minuti in casa della Stella Rossa, dello scorso 11 dicembre, restano la sua ultima apparizione. Da quel momento in poi, Adrien Rabiot non ha più visto il campo, ma non ha smesso di far parlare di sé. Il motivo del suo allontanamento è stato dettato dalla mancata volontà di prolungare il contratto con il Psg, nonostante la dirigenza abbia fatto di tutto per accontentare le sue richieste. Il centrocampista infatti, che ieri ha compiuto 24 anni, considera ormai chiuso il suo ciclo all'ombra della Tour Eiffel e, per questo suo atteggiamento, non è stato più convocato negli ultimi mesi, sebbene Tuchel abbia provato inizialmente a ricucire lo strappo. La sua notte scatenata in discoteca, a poche ore dall'eliminazione dalla Champions, hanno contribuito poi a incrinare definitivamente il rapporto. Rabiot andrà in scadenza a giugno e sarà, dunque, libero di accordarsi con qualsiasi club. Quale sarà la sua prossima squadra? Secondo quanto riportato da Canal+ ormai non ci sono più dubbi: sarà il Real Madrid. L'emittente francese, infatti, riferisce di un pre-accordo verbale tra il giocatore e i Blancos. Ad avallare il possibile acquisto sarebbe stato proprio Zinedine Zidane, connazionale di Rabiot e intenzionato a fare di lui il punto di riferimento per il centrocampo del futuro. La tv transalpina afferma, inoltre, che già nei prossimi giorni il club spagnolo potrebbe dare l'ufficialità.

Sgambetto al Barcellona

Se l'operazione dovesse andare in porto, il Barcellona si ritroverebbe con un pugno di mosche in mano. Inizialmente, infatti, il giovane regista parigino sembrava destinato alla squadra blaugrana, con tanto di comunicato ufficiale ad annunciare l'inizio della trattativa. Le due parti, a inizio gennaio, erano addirittura prossimi alla fumata bianca, sulla base di un accordo da 10 milioni annui più altri 10 al momento della firma. Poi, però, qualcosa è andato storto. Secondo il quotidiano spagnolo Sport un'assurda "clausola tattica" ha contribuito a far saltare l'affare. Da lì in poi tanto silenzio, fino ai rumors delle ultime ore, con Rabiot pronto a passare da colpo del Barça a suo prossimo rivale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.