Torino, Cairo: "Contatti Petrachi-Roma? Concorrenti per l'Europa, non sarebbe bello"

CalcioMercato

Urbano Cairo sul futuro del direttore sportivo: "Ha ancora un anno di contratto con noi. La Roma è una nostra concorrente per l'Europa, se ci fossero dei contatti non sarebbe una bella cosa. Non voglio crederci, continuo a dire che è il nostro direttore sportivo"

VOLATA CHAMPIONS-EUROPA LEAGUE: IL CALENDARIO

SERIE A: CALENDARIO - RISULTATI

Gianluca Petrachi è il direttore sportivo del Torino ormai da 10 anni, tra gli artefici della crescita della società granata che ora è in lotta per la Champions League. Si fanno sempre più insistenti, però, le voci riguardanti dei contatti avvenuti tra il dirigente e la Roma, commentati così da Urbano Cairo: "Roma interessata? Petrachi ha ha ancora un anno di contratto con noi – ha dichiarato il presidente granata a RMC - Sarebbe una cosa non bella se ci fossero i contatti con la Roma, che è in lotta con noi per l’Europa. Vorrebbe dire che c’è un conflitto d’interessi. Non ci voglio credere e continuo a dire che è il nostro direttore sportivo. Queste voci circolano da un mese e mezzo, mi stupiscono un po'".

"Chiudiamo la stagione in crescendo"

Tra sogno Champions e lo scontro diretto con il Milan: "Dobbiamo giocare ogni gara con voglia e determinazione per far risultato, poi vedremo dove saremo arrivati - prosegue Cairo - Volata per l'Europa? Mancano cinque partite, siamo in dirittura d'arrivo. La squadra c'è, Mazzarri è fortissimo e la società è cresciuta bene. Ma tutto quello che abbiamo fatto fino ad ora conta poco, se non facciamo queste ultime cinque partite in crescendo. Sogno Champions? Davanti a noi ci sono Atalanta, Milan e Roma, che stanno facendo benissimo. Due o tre punti sono tanti, considerando che a disposizione ne sono rimasti 15". 

I più letti