Calciomercato Bayern, Rumenigge: "James Rodriguez ha chiesto di non venire riscattato"

Calciomercato

Il club tedesco non eserciterà l'opzione di riscatto per il giocatore che farà così rientro, almeno per il momento, al Real. Rumenigge a Sport Bild: "Ci ha chiesto lui di non venire riscattato"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Al Bayer Monaco è arrivato nell’estate del 2017 con la formula del prestito biennale con diritto di riscatto dal Real Madrid, ma la sua avventura con il club bavarese può già considerarsi conclusa. James Rodriguez, talento colombiano classe 1991, non verrà infatti riscattato dal Bayern Monaco e farà così ritorno – almeno per il momento – al Real Madrid. Una volontà precisa da parte del giocatore, come ammesso dal CEO del club tedesco Karl-Heinz Rummenigge a Sport Bild: “Me ne ha parlato proprio il giocatore in un incontro che abbiamo avuto. Mi ha detto in privato che chiederà al club di non esercitare l'opzione per il suo riscatto. James vuole giocare, essere titolare e protagonista, un qualcosa che qui non può ottenere, e questo mi dispiace”, le parole di Rumenigge.  Il Bayern dunque non pagherà i 42 milioni di euro previsti dal contratti per il riscatto del giocatore, con James che rientrerà al Real. Il suo futuro, però, potrebbe essere lontano da Madrid. Il profilo del trequartista colombiano piace a diversi club: James Rodriguez che è stato anche seguito con attenzione dal Napoli nelle scorse settimane, ma la pista azzurra al momento si è raffreddata visto che il giocatore era stato individuato come il sostituto di Insigne in caso di addio.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.