Juve-Pogba, la storia e le voci sul ritorno. Le news di calciomercato

Calciomercato

Giovanni Guardalà

Il centrocampista campione del mondo con la Francia ha indossato la maglia bianconera dal 2012 al 2016, prima del ritorno al Manchester United. Ora la Juve prova a riportare in Italia Pogba, protagonista di quattro stagioni di gioie e successi con Conte e Allegri

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

CALCIOMERCATO, JUVE CI PROVA PER POGBA

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Manchester-Torino, andata e ritorno. E chissà che la storia non si ripeta. Perché il ritorno alla Juventus di Paul Pogba è tutt’altro che fantamercato. Arrivato nel 2012 a paramentro zero con tanto di arrabbiatura feroce di Sir Alex Ferguson è tornato allo United nel 2016 con un esborso di oltre 100 milioni di euro e una plusvalenza ricchissima per la Juventus. Il Pogba juventino è stata la piu bella rivelazione del recente passato bianconero. Quel gigante di appena 19 anni conquisto immediatamente Antonio Conte che capì che il suo ruolo non fosse tanto il play davanti alla difesa (si pensava all erede di Pirlo inizialmente) ma ne intui immediatamente le grandi capacità di inseririsi come mezz’ala sinistra. A settembre contro il Chievo l’esordio, un mese dopo il primo gol e che gol contro il Napoli, sua vittima preferita negli anni. Conte lo gestisce al meglio non solo in campo ma soprattutto fuori. Memorabile la non convocazione per Pescara dopo l’ennesimo ritardo in allenamento. Esclusione che provoco la dura reazione del suo agente Mino Raiola. Respinto con perdite dall’allenatore, anzi, da quel momento nacque un rapporto di stima reciproca. Pogba capisce, lavora, gioca e cresce. L’anno successivo ruba il posto da titolare a Marchisio nella stagione dei 102 punti. Poi gli anni con Allegri, buoni ma mai a quei livelli. Spesso Pogba si perde in giocate inutili, fini a se stesse che fanno arrabbiare il tecnico livornese, anche lui spesso costretto a punizioni esemplari. Fino all’ultima stagione con la maglia numero 10 che pesa al punto da fargli aggiungere accanto un più 5 (suggerimento di un motivatore) per tornare a vivere quel 10 come il suo vecchio numero 6. E con quel più 5 sulla maglia ritrova il gol e un'esultanza liberatoria. A fine stagione il ritorno allo United. ma quella è un'altra storia. Pogba è pronto a riscriverne un'altra, ancora in bianconero.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche