Calciomercato Brescia, Cellino: "Tonali incedibile, non lo do neanche per offerta folle"

Calciomercato

Il presidente del Brescia sul mercato: "Non vendiamo nessuno, quelli che abbiamo li teniamo tutti e aggiungeremo qualche rinforzo. Tonali? È incedibile e non lo vendo neanche per un'offerta folle, i soldi non vanno in campo"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Il Brescia è ritornato in Serie A dopo 9 anni e ora è al lavoro per allestire la squadra in vista della prossima stagione. Con un primo obiettivo, quello di trattenere i calciatori migliori come dichiarato da Massimo Cellino: "Quelli che abbiamo li teniamo tutti e arriverà qualche altro rinforzo – ha dichiarato il presidente del Brescia all'uscita dagli uffici della Lega – Tonali? Abbiamo bisogno di migliorare una squadra già competitiva, quindi non venderemo. Non sono arrivate offerte ma quando un calciatore è incedibile, è incedibile. Non lo cedo neanche per un'offerta folle, perché i soldi non giocano. I soldi servono solo a pagare i debiti di quelli che spendono troppo. Venderlo e tenerlo in prestito? Ho già fatto queste cavolate. Abbiamo bisogno di altri giocatori, ora vedremo cosa fare. Morosini? Deve fare meglio, l'abbiamo pagato dei bei soldini e deve farli fruttare. Resterà con noi”. Sul sogno Balotelli: “Il Brescia ora ha un presidente diverso, li pago i conti".

"Stadio? Presto inizieremo i lavori"

Sul futuro del club, aggiunge: "È stato bello tornare in Serie A, speriamo di restarci facendo un buon lavoro. Lo stadio? Siamo in una situazione di stallo, dobbiamo cominciare presto. Abbiamo già fatto le prove generali a Cagliari, se non mi arrestano questa volta speriamo di finirli anche i lavori. Stiamo camminando, abbiamo già portato i documenti e presto iniziamo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche