Calciomercato, Juve-Sarri, ci siamo: accordo col Chelsea per liberarlo

CalcioMercato

Ore decisive, si sta lavorando per chiudere l'accordo: la Juventus pagherà un indennizzo minore rispetto a quello chiesto originariamente coi Blues. Il vice di Sarri sarà Martusciello, che ha già lavorato con lui ai tempi di Empoli

PARATICI IN MISSIONE, PRIMI CONTATTI PER POGBA

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Juventus-Sarri, la svolta è davvero ad un passo: l'accordo con il Chelsea per liberarlo è ormai raggiunto, con la Juventus che pagherà un indennizzo ai blues. Una cifra però inferiore rispetto ai 6 milioni pagati lo scorso anno al Napoli, che dovrebbe essere di circa 3,5/4 milioni ed essere composto da una parte fissa e una variabile, in base agli obiettivi che Sarri raggiungerà sulla panchina bianconera. Dunque, meglio l'allenatore farà sulla panchina bianconera, maggiore sarà la cifra che la Juventus sborserà al Chelsea. In queste ore si sta lavorando per definire l'affare e gli ultimi dettagli formali, poi scatterà il via libera perchè Sarri diventi il nuovo allenatore della Juventus. Già domani potrebbe arrivare la risoluzione formale, propedeutica alla firma con i bianconeri.

Il vice sarà Martusciello

Una novità anche per quanto riguarda lo staff, nel dettaglio il ruolo di vice: sarà infatti Giovanni Martusciello, che ha lavorato con Sarri già ai tempi dell'Empoli, mentre negli ultimi due anni è stato il secondo di Spalletti all'Inter. In questo intreccio di ruoli, quello che è stato il vice di Sarri al Napoli, Calzona, potrebbe far parte invece dello staff di Marco Giampaolo al Milan.

I più letti