Calciomercato Inter, ecco Sensi. Carnevali: "Presto la chiusura dell'affare"

Calciomercato

L'Ad neroverde conferma quanto la trattativa per portare il centrocampista in nerazzurro sia in stato avanzato: "Sono stati la squadra più concreta, credo si possa definire al più presto. Rinforzo importante, Conte lo migliorerà". Poi sull'interesse della Samp per Berardi: "Squinzi vuole che diventi la nostra bandiera"

INTER, FATTA PER SENSI

TUTTI GLI AFFARI DI OGGI

L'Inter è sempre più vicina a Stefano Sensi. Per il centrocampista del Sassuolo l'affare è stato definito sulla base di 30 milioni complessivi (5 per il prestito e altri 25 per il diritto di riscatto). Battuta dunque la concorrenza delle altre squadre, fra cui anche il Milan. A darne conferma è stato lo stesso Ad del club neroverde Giovanni Carnevali: "Non è stato fatto ancora nulla, ma stiamo trattando con loro - ha ammesso intercettato da varie testate giornalistiche fra cui anche Sky Sport - credo ci siano buone possibilità, siamo sulla strada gusta. L'Inter si è dimostratata la squadra più concreta, per questo stiamo facendo le ultime valutazioni e per questo gli altri club interessati sono più indietro. Credo che definiremo con i nerazzurri al più presto". Insomma, Conte sta per mettere le mani su un rinforzo di assoluto valore: "Sensi ha intrapreso un percorso di crescita importante da un po' di anni - ha continuato Carnevali - vedendo come lavora Conte, credo che lo perfezionerà ancora di più, dal momento che il nuovo allenatore porterà qualcosa di importante all'Inter".

Da Berardi a Lirola

Sensi, nell'ultima stagione, è stato centrale nell'undici di De Zerbi. La sua partenza sarebbe dura da digerire, ma in fin dei conti la politica del Sassuolo è sempre stata ben definita: "Dobbiamo dare la possibilità di far andare giocatori importanti in grandi club. Poi noi ci metteremo subito al lavoro per  trovare gli eventuali sostituti, tenendo comunque presente che - in questo caso - abbiamo centrocampisti giovani e di qualità, i quali ci garantiscono un futuro". Altro giocatore che potrebbe lasciare Sassuolo è Rogerio: "Ha richieste importanti, in Italia e all'estero. E' ritenuto un nostro giocatore e ce lo teniamo stretto. E' giovane e ha qualità. Berardi? sono anni ormai che viene accostato alla squadra allenata da Di Francesco, poi però resta puntualmente con noi. Avremmo piacere potesse continuare qui. Squinzi ha il desiderio di renderlo una bandiera. Sappiamo che è seguito dalla Sampdoria e da altri, ma credo che possa restare con noi". E dopo una brevissima parentesi su Fares: "Sì, ci interessa" il discorso si sposta su Lirola, anche lui desideroso di provare nuove sfide: "Prima di darlo via ci penseremo più volte - ha concluso Carnevali - è giovane e gioca nella Spagna U21. Fa parte di quei giocatori promettenti che noi ci teniamo stretti".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.