James Rodriguez, il padre fa sognare il Napoli: "È l’opzione migliore"

Calciomercato

Il padre del colombiano ha parlato del futuro del trequartista del Real Madrid, in cima alla lista dei desideri del Napoli di Ancelotti: "Credo che un cambio sia quello che serve alla sua carriera e Napoli sarebbe la migliore opzione per lui. Con Carlo c’è grande rispetto, sa come valorizzare James"

JAMES: "IO AL NAPOLI? DIPENDE DAL REAL" - "A NAPOLI MI TROVEREI BENE"

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Un nome su tutti in cima alla lista dei desideri del Napoli: James Rodriguez. Continua l’inseguimento della società del presidente De Laurentiis al trequartista colombiano, che potrebbe lasciare il Real Madrid – dove è tornato dopo l’esperienza con il Bayern Monaco – e ritrovare l’allenatore con il quale negli ultimi anni si è espresso meglio, Carlo Ancelotti. E se i tifosi azzurri sperano nel colpo, ad alimentare ulteriormente i loro sogni ci ha pensato Wilson James Rodriguez Bedoya, il padre del campione colombiano. Intervenuto ai microfoni di Calcio Napoli 24, il padre di James ha parlato del futuro del figlio e ha indicato la propria preferenza per la squadra allenata da Ancelotti.

Ancelotti, Ospina e il Napoli: la migliore situazione

Parole chiare quelle del padre del numero 10 della Colombia, che non ha dubbi sul futuro del figlio. Secondo Rodriguez senior sarebbe importante per James ritrovare Ancelotti: "Ho sentito il ragazzo di recente – ha spiegato – e credo che un cambio sia quello che in questo momento serve alla sua carriera. A Napoli c’è già Ospina, ritroverebbe Ancelotti e andrebbe in un club molto importante. Napoli è la migliore opzione per lui. Il rapporto con Ancelotti? C’è stato molto rispetto sin da subito, James è riconoscente a Carlo per ciò che ha fatto. Si tratta di un allenatore che è sempre stato contento del suo rendimento, sa come valorizzarlo e questo fattore ha contribuito a costruire una grande amicizia. In passato James ha affrontato situazioni diverse tra loro, al Porto, in Spagna e al Bayern, ma lo ha fatto sempre con lo stesso piglio. In ogni caso la sua stagione migliore resta quella al Real Madrid con Ancelotti. Io sono ottimista per il futuro".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.