Calciomercato, dalla Spagna: Mbappé non rinnova col Psg, occasione per il Real Madrid

CalcioMercato

Secondo il quotidiano spagnolo Marca, il rifiuto a rinnovare con il Psg di Kylian Mbappé potrebbe costituire un ulteriore punto di vantaggio per il Real Madrid, pronto all'affondo nel 2020 per avere l'attaccante francese

MERCATO LIVE, TUTTE LE ULTIME NEWS

REAL-MBAPPÉ, AFFARE POSSIBILE NEL 2020

VINICIUS SICURO: "MBAPPÉ PRESTO AL REAL"

Le voci intorno al futuro di Kylian Mbappé continuano a non placarsi. Quello che succederà presumibilmente la prossima stagione potrebbe costituire un momento importante nel calcio contemporaneo, visto che il talentuosissimo francese sarebbe pronto a cambiare maglia. Il quotidiano spagnolo Marca, da tempo certo di un suo possibile passaggio al Real Madrid nel 2020, ha fatto una nuova analisi sul momento del rapporto tra il classe 1998 e il Paris Saint-Germain, club che avrebbe proposto un lauto rinnovo al giocatore salvo ricevere un no da parte sua. Le volontà del patron Nasser Al Khelaifi e di Mbappé, infatti, sembrano cozzare: se da una parte la presidenza vorrebbe che il francese diventasse la bandiera del Psg, fatto confermato dalla proposta di rinnovo, l’attaccante e il suo entourage non avrebbero intenzione (almeno per il momento) di prolungare un contratto che ha al momento una durata di altri tre anni. Questa posizione metterebbe, secondo Marca, spalle al muro il club parigino, che si ritroverebbe al termine della prossima stagione con la sua stella con soli due anni di contratto, entrando così in un territorio piuttosto insidioso. In questo scenario si inserirebbe poi il Real Madrid, che già aveva insistito per averlo quando ancora giocava al Monaco. Ora Mbappé, reduce da diverse delusioni a livello di club, potrebbe essere pronto a rivedere la sua scelta, sposando il progetto dei Blancos dal 2020 in poi.

I più letti