Calciomercato, Giulini: "Per Barella c'è accordo con la Roma". Lui, però, vuole l'Inter

Calciomercato

Il presidente del Cagliari ha parlato del futuro del centrocampista, che sembrava a un passo dall'Inter: "Avevamo un accordo sulla parte fissa, ma sono spariti da 20 giorni. Ora ho un'intesa totale con la Roma". Il ragazzo, però, continua a preferire i nerazzurri

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

È giallo intorno a Nicolò Barella. Reduce dall'Europeo Under 21 con l'Italia, è ancora in dubbio il futuro del centrocampista del Cagliari, che sembrava essere ormai da tempo a un passo dall'Inter. Nelle ultime settimane, però, l'inserimento della Roma ha cambiato la situazione: i giallorossi hanno presentato al Cagliari un'offerta vantaggiosa e ora toccherà allo stesso Barella prendere una decisione. A svelarlo è stato il presidente del Cagliari Tommaso Giulini, che dalla sede della Lega Serie A ha annunciato di aver trovato un accordo con i giallorossi dopo che i contatti con il club nerazzurro si sono improvvisamente bloccati.

Sceglierà Barella

Parole forti quelle di Giulini, che ha fatto chiarezza sulla situazione: "Innanzitutto vorrei chiarire che non c'è nessuna asta, la parola asta credo che sia irrispettosa nei confronti del modo di lavorare che ha il Cagliari. Avevamo un accordo con l'Inter per Barella sulla parte fissa dall'11 giugno - ha spiegato -, e credo sia la cosa nettamente più importante in qualsiasi trattativa. Mancavano soltanto i bonus da discutere. Poi sono spariti da 20 giorni e neanche oggi ho parlato con Marotta, quindi non so se l'Inter è ancora interessata al ragazzo. Nel frattempo abbiamo chiuso un accordo con la Roma, che ci ha fatto un'offerta ancora più importante. Siamo soddisfatti. Abbiamo accettato e l'intesa è totale. A questo punto, dato che è una cosa recente, credo sia legittimo che Barella si prenda un paio di giorni per riflettere e per decidere bene cosa sarà del suo futuro. Lui non è mai stato orientato su nulla e non ha mai avuto accordi con nessuno, nemmeno con l'Inter. Ora si sta prendendo qualche giorno per valutare serenamente la situazione e speriamo che la questione si chiuda nel giro di poco tempo".

Preferenza Inter

Ore di riflessione dunque per Barella, che però ha le idee chiarissime. Vuole l'Inter, fin dal primo giorno. Ed è il concetto che sta ribadendo al Cagliari anche tramite il suo agente. Questo perché i nerazzurri sono stati i primi a contattarlo, merito di Antonio Conte, il quale ha attuato un pressing notevole nei confronti del classe 1997. Insomma, le parti si vogliono e la Roma lo sa. Per questo i giallorossi, la cui oferta economica presentata al Cagliari è superiore rispetto a quella dei milanesi, non vogliono farsi trovare impreparati e stanno lavorando su altre piste, come quella che porta a Jordan Veretout. Il Cagliari, giustamente, cerca di ricavare il massimo dalla cessione del suo gioiellino, e ascolta diversi interlocutori. Ma come succede in questi casi la volontà del ragazzo sarà determinante. E, ad oggi, la volontà di Barella è chiarissima e si chiama Inter.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche