Calciomercato Roma, Spinazzola ufficiale: "Grazie per aver creduto in me"

Calciomercato

L’esterno, ufficializzato nella notte, ha scritto le sue prime parole da calciatore della Roma su Instagram: “Grazie per la fiducia dimostratami, con la Roma proverò a conquistare l'Europeo”

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Leonardo Spinazzola è stato il primo acquisto della nuova Roma, arrivato dalla Juventus nell’operazione ha portato Luca Pellegrini in bianconero. I giallorossi hanno ufficializzato l’arrivo dell’esterno nella notte tra il 30 giugno e il 1° luglio per ragioni di bilancio: Spinazzola è stato acquistato per 29,5 milioni di euro e ha firmato un contratto che lo lega alla Roma per i prossimi quattro anni. Attraverso un post sul proprio profilo Instagram, il giocatore ha voluto salutare la precedente squadra: “Grazie per avermi fatto vivere una stagione incredibile. Per avermi reso parte di una grande famiglia. Lascio qui un pezzo di me. Porterò con me un pezzo di tutti voi. Ma oggi inizia una nuova ed entusiasmante avventura”.

Le prime parole da giallorosso

Il messaggio prosegue, con parole rivolte al futuro: “Grazie alla Roma per la fiducia dimostratami. Per aver creduto fortemente in me. Farò del mio meglio per rappresentare questi colori e portare in alto il nome di questa città. Affronterò questa nuova sfida con l’impegno, la dedizione e la passione che questi colori e fantastici tifosi meritano. Una menzione particolare va inoltre alla lodevole iniziativa della società a sostegno della ricerca dei bambini scomparsi. Onorato di essere il primo a farne parte. Grazie a tutti. A presto. Leo”. 

"Con la Roma inseguo l'Europeo"

In serata la Roma ha pubblicato sui canali social la prima videointervista del nuovo acquisto giallorosso. "Seguivo la Roma con simpatia già dai tempi di Batistitua: esultavo come lui - ha esordito Spinazzola -. E poi c'è la città, che è spettacolare. Per il club è un anno zero: è un nuovo progetto con tanti italiani giovani. Si apre un nuovo ciclo, c'è un nuovo allenatore. Voglio fare un grande campionato, ripetere le mie tre ultime stagioni. E poi c’è l’Europeo, una motivazione in più per noi italiani. Obiettivi di squadra? Vedremo strada facendo", ha concluso l'ex terzino di Juve e Atalanta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche