Milan, Giampaolo: "Testa alta e giocare a calcio. Mi sono meritato di essere qui"

Le prime parole di Marco Giampaolo da nuovo allenatore rossonero: "Penso di essermi meritato questa opportunità, il mio percorso è fatto di cadute e risalite. Voglio che il Milan sia una squadra riconoscibile. Donnarumma è fortissimo, 3 o 4 anni anni fa quando ero alla Samp gli ho chiesto la maglia". Poi col sorriso replica a Conte: "Lui dice testa bassa e pedalare? Il mio slogan è testa alta e giocare a calcio..."

MILAN, IL PRIMO ALLENAMENTO LIVE

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

1 nuovo post

Finisce qui la conferenza stampa di presentazione di Marco Giampaolo: domani a Milanello (ore 18) ci sarà il primo allenamento ufficiale del nuovo Milan

- di Redazione SkySport24
Oggi le big si sono rinforzate potenziando la difesa: come sarà il suo Milan?
"Dobbiamo subire meno gol e farne di più. Questo è uno degli obiettivi che ho messo in agenda, dobbiamo raggiungerli con la qualità dei nostri calciatori"
- di Redazione SkySport24
Come ha strutturato il suo lavoro da adesso all'inizio del campionato?
"C'è un percorso da seguire. Devo parlare coi giocatori e capirne il profilo, devo dirgli che cosa penso di loro. Non voglio cercare Scorciatoie perché devo creare step di lavoro" 
- di Redazione SkySport24
Boban: "Top player come Modric? Al momento è impossibile prenderli. Cercheremo di portare al Milan giocatori di qualità"
- di Redazione SkySport24
Maldini: "I top player fanno parte dei giocatori di qualità che l'allenatore ci ha chiesto"
- di Redazione SkySport24
Che cosa ne pensa dell'operato di Gattuso al Milan?
"L'ho elogiato per come si è preso le sue responsabilità, lo scorso anno il Milan difendeva molto bene. Al momento non so cosa che cosa cambierò, devo conoscere prima i miei giocatori"
- di Redazione SkySport24
Maldini: "Donnarumma? Vogliamo che resti con noi ancora per tanto tempo"
- di Redazione SkySport24
Donnarumma sarà il portiere titolare della prossima stagione?
"Per me è fortissimo. Tre o quattro stagioni fa ho chiesto la maglia a Donnarumma, al mio primo anno alla Sampdoria. Del suo futuro però non sono io a doverne parlare"
- di Redazione SkySport24
Nell'immediato correggerà la squadra dello scorso anno o farà la rivoluzione?
"Non devo fare esperimenti, devo capire le caratteristiche tecniche, morali, caratteriali dei calciatori. A me interessa tutto questo"
- di Redazione SkySport24
Lei è un maestro di calcio? Che cosa ha chiesto alla dirigenza?
"Io maestro? Ho tanti difetti... Non sono stato pressante con Boban e Maldini sul mercato. Ho chiesto un calciatore funzionale al nostro gioco e sono stato accontentato"
- di Redazione SkySport24
Boban: "Il Milan deve giocare le massime competizioni continentali. Quest'anno non faremo l'Europa League, ci dispiace, ma dobbiamo andare avanti e guardare al futuro"
- di Redazione SkySport24
Il Milan non giocherà la prossima Europa League: che cosa ne pensa?
"Mi dispiace, ma potremo usare tutta la settimana di volta in volta per preparare al meglio le partite di campionato"
- di Redazione SkySport24
Maldini: "I tifosi non hanno perso l'amore per il Milan, la fiammella c'è ed è ancora accesa. Vogliamo renderla più forte e migliorare la posizione finale dello scorso anno in campionato"
- di Redazione SkySport24
Giampaolo: "Non mi piacciono i calciatori inaffidabili. Questo club ha l'ambizione di vincere. I tifosi devono raccogliere il frutto del nostro lavoro, ma dobbiamo essere noi a creare quel feeling che può farci andare oltre"
- di Redazione SkySport24
Che obiettivo si è posto con questa squadra?
"Promettere meno per mantenere di più: questa è la mia filosofia. C'è tanto da fare qui. Prometto lavoro, serietà, impegno e dedizione. Conto di entrare a Milanello alle 8 del mattino e uscire alle 20 della sera"
- di Redazione SkySport24
Boban: "Sappiamo come piace giocare al mister. Questo lavoro è un po' nuovo per me, ma nemmeno così tanto. Ho fatto qualche trattativa di mercato. La sintonia con Giampaolo è totale"
- di Redazione SkySport24
Oltre a Piatek ci sono Cutrone e André Silva: che cosa ne pensa di loro?
"Devo capire come metterli insieme in campo. Per fortuna abbiamo molte opzioni in attacco"
- di Redazione SkySport24
Le piacerebbe portare Praet al Milan?
"Prima di tutto ringrazio il presidente Ferrero perché mi ha permesso di fare il mio mestiere alla Sampdoria. Praet mi piace, ma in quel ruolo al Milan siamo coperti"
- di Redazione SkySport24
Maldini: "Sacchi ha sempre sponsorizzato Giampaolo come nuovo allenatore del Milan"
- di Redazione SkySport24
Che effetto le fanno i complimenti? Le fa paura qualcosa di questa sua avventura?
"Quando le persone ti stimano aumenta la responsabilità. Non ho paura di niente, ho solo paura di arrivare tardi domani all'allenamento"
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche