De Rossi-Boca, il presidente Angelici: "Voleva chiudere la carriera da noi"

CalcioMercato

Il presidente del Boca Juniors Daniel Angelici ha parlato dell’arrivo di Daniele De Rossi: "Abbiamo saputo che voleva chiudere qui, parliamo di un giocatore di livello mondiale. La trattativa l’ha portata avanti Burdisso. Percentuale del suo arrivo? 99%"

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Nel corso di questo weekend Daniele De Rossi volerà in Argentina per cominciare la sua carriera nel Boca Juniors. Del passaggio della bandiera della Roma negli Xeneises ha parlato in conferenza stampa il presidente del Boca, Daniel Angelici: “Abbiamo saputo che De Rossi voleva chiudere la carriera nel Boca Juniors, parliamo di un profilo di livello mondiale e mi sembra che nella storia del nostro club non ci sia mai stato un giocatore italiano desideroso di indossare la nostra maglia. Peraltro, De Rossi è un campione del mondo. La trattativa con lui è stata portata avanti da Nicolas Burdisso, che è amico di Daniele". Il passaggio è ormai fatto, ma Angelici si mantiene una piccolissima percentuale di scaramanzia: “Se devo per forza dare una percentuale sull'arrivo di De Rossi da noi, dico che al 99% sarà un giocatore del Boca Juniors”, ha detto Angelici. Ma ormai manca davvero pochissimo per lo sbarco di De Rossi a Buenos Aires.

I più letti