Calciomercato Inter, continua la trattativa per Rebic: nuovi contatti con l'Eintracht

Calciomercato

Nuovi contatti tra il club nerazzurro, quello di Francoforte e l'agente del giocatore per portare Ante Rebic all'Inter. Un valore aggiunto per l'attacco di Conte, senza perdere di vista l'obiettivo numero uno che rimane Edin Dzeko

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Continua a essere rebus per l'attacco in casa Inter. Ma mentre i nerazzurri puntano forte Dzeko e non mollano la pista Lukaku, il jolly di mercato potrebbe essere sempre di più Ante Rebic. L'attaccante dell'Eintracht Francoforte è sotto osservazione dalla dirigenza da oltre un mese, con i due club che già martedì scorso avevano intavolato la trattativa. Oggi ci sono stati nuovi contatti tra le parti e l'entourage del giocatore croato: l'Inter ci crede e prova a portare al servizio di Antonio Conte un attaccante dalle caratteristiche diverse rispetto a quelli in organico.

Da 2 a 40 milioni? Che affare per l'Eintracht

Classe '93 e vice-campione del mondo, per Rebic si riaprono dunque le porte della Serie A che l'aveva visto fino al 2016 con le maglie di Fiorentina e Verona (in prestito). 18 presenze e 2 reti complessive in cui l'attaccante non è riuscito a incidere, ma l'addio è stato evidentemente sbrigativo. Perché l'Eintracht, che l'aveva comprato ad appena 2 milioni, potrebbe rivenderlo tre anni dopo a 40: questo è infatti il prezzo fissato dal club di Francoforte, in cui il talento di Rebic come esterno d'attacco o prima punta è rapidamente emerso (10 reti in 38 presenze nell'ultima stagione).

Idea Biraghi

Non soltanto il reparto offensivo, l'Inter continua a guardarsi intorno anche in altri ruoli e potrebbe portare avanti operazioni che regalerebbero ad Antonio Conte giocatori funzionali al suo sistema di gioco. Uno di questi potrebbe essere Cristiano Biraghi: l'esterno sinistro classe '92 della Fiorentina, cresciuto proprio nel settore giovanile nerazzurro, è un'idea e potrebbe arrivare alla corte di Conte nel caso in cui un giocatore del suo stesso ruolo dovesse essere ceduto. L'indiziato principale, in questo senso, potrebbe essere Dalbert.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche