Rooney-Derby County, accordo vicino: sarà player-manager da gennaio 2020?

CalcioMercato

I Rams pensano all'attaccante, oggi al DC United, come player-manager a fianco di Cocu. "Possiamo chiudere l'accordo", ha detto il proprietario del club, Mel Morris, a Sky Sports. Rooney dovrebbe concludere la stagione in MLS e tornare in Inghilterra da gennaio 2020

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

ROONEY, GOL DA CENTROCAMPO IN MLS

IL TRADIMENTO DI WAYNE A FERGUSON: "VAN GAAL IL MIGLIORE"

In poco più di un anno negli States ha messo insieme 25 reti in 46 partite con la maglia del DC United, ma il suo futuro potrebbe riservargli il ritorno in Inghilterra. Wayne Rooney è a un passo dal Derby County, intenzionato a riportare in Inghilterra l'ex attaccante di Everton e Manchester United. I Rams, secondo quanto riportato da Sky Sports, avrebbero intenzione di affiancare Rooney a Philipp Cocu. Per Rooney, 34 anni da compiere a ottobre, sarebbe pronto un ruolo inedito: quello di giocatore-allenatore. Un modo per far fruttare al meglio l'esperienza di Wayne in campo e per permettergli di acquisire le nozioni fondamentali per un futuro in panchina. "Siamo fiduciosi di poter trovare l'accordo", ha commentato Mel Morris, il proprietario del Derby County, ai microfoni di Sky Sports. "Wayne vuole finire la stagione in MLS", ha poi aggiunto.

Rooney in Inghilterra per chiudere

Wayne Rooney è atterrato nella mattinata di martedì 6 agosto a Londra, dove non è passato inosservato. L'ex Manchester United, attualmente al Dc United in MLS, è pronto a dire sì alla proposta del Derby County. Il mercato in Championship chiude giovedì pomeriggio. Intanto il DC United si è cautelato, trovando l'accordo con lo Shenzhen per l'attaccante norvegese Ola Kamara.

I più letti