Icardi-Inter, Zhang e Marotta ad Appiano: incontro con Mauro. Le news di calciomercato

CalcioMercato

A sorpresa il presidente nerazzurro si è recato presso il centro sportivo insieme a Marotta: è andato così in scena il tanto atteso faccia a faccia con l'ex capitano, al quale è stata ribadita la linea societaria: è fuori dal progetto. Dal canto suo, anche Icardi non si è mosso dalla sua posizione: vuole restare all'Inter

CALCIOMERCATO LIVE, NEWS E TRATTATIVE

ICARDI, MAROTTA RISPONDE A WANDA NARA

ICARDI AL PSG: "QUI PER VINCERE"

A meno di una settimana dalla chiusura del calciomercato la telenovela legata al futuro di Mauro Icardi resta ancora tutta da definire. Nella giornata di martedì 27 agosto era previsto un incontro tra la dirigenza e Wanda Nara, moglie e agente dell'attaccante argentino. A sorpresa, invece, all'indomani di Inter-Lecce al centro sportivo di Appiano Gentile si è presentato Steven Zhang: una visita inconsueta quella del presidente nerazzurro, il quale è solito recarsi ad Appiano prima delle grandi partite e mai dopo una gara. Accompagnato dall'amministratore delegato Giuseppe Marotta, è così andato in scena il tanto atteso faccia a faccia proprio tra Zhang e Icardi. Nel corso dell'incontro, all'ex capitano è stata ribadita la linea societaria: come più volte chiarito, Icardi rimane fuori dal progetto dell'Inter. Adesso resta da capire se prossimamente ci sarà un nuovo incontro anche in presenza della moglie-agente Wanda Nara e se a questo punto, nonostante le smentite, Icardi aprirà all'ipotesi di una possibile cessione. Uno scenario che però al momento resta lontano, perché anche Mauro è stato irremovibile e ha comunicato di voler restare all'Inter, per ora.

Il botta e risposta Wanda Nara-Marotta

Prima dell'esordio in campionato dell'Inter contro il Lecce, l'amministratore delegato nerazzurro aveva seccamente smentito che i vertici societari avessero invitato l'argentino a restare. Uno scenario invece dipinto in precedenza dalla moglie-agente di Icardi, che aveva dichiarato la volontà del giocatore di rimanere all'Inter rifiutando qualsiasi altra destinazione. Ora però l'esito dell'incontro odierno potrebbe costringere Mauro a guardarsi attorno: Juve e Napoli attendono alla porta.

I più letti