Calciomercato, Zidane e Pogba si incontrano a Dubai. L'allenatore: "Incontro casuale"

CalcioMercato
©Getty

L'allenatore del Real Madrid e il centrocampista del Manchester United si sono incontrati in una spiaggia a Dubai e hanno avuto modo di parlare a lungo. Si prospetta un futuro insieme al Real Madrid? L'allenatore dei blancos in conferenza non ha escluso l'ipotesi: "Incontro casuale, ma a gennaio..."

Zinedine Zidane e Paul Pogba si sono incontrati a Dubai durante la pausa per le nazionali. Ufficialmente l’allenatore del Real Madrid si trovava negli Emirati Arabi per una conferenza dedicata all’intelligenza artificiale e ai suoi utilizzi nel mondo del calcio. Il centrocampista del Manchester United e della Francia invece era a Dubai per recuperare dall’infortunio alla caviglia che lo sta tenendo ai box in questo inizio di stagione e che non gli ha permesso di rispondere alla chiamata del ct Deschamps. Come riportato dal Daily Mirror, i due si sono incontrati in spiaggia e hanno avuto tempo di parlare a lungo.

Zidane vuole Pogba

Quest’estate Zidane aveva fortemente voluto che Pogba si trasferisse a Madrid. Lo stesso allenatore dei blancos aveva manifestato al presidente Florentino Perez la necessità di avere un centrocampista come l’ex Juve nella rosa del Real Madrid, chiudendo la porta ad altri giocatori nello stesso ruolo. Il mercato estivo si è chiuso senza che Zidane sia stato accontentato. Date le premesse è difficile pensare che l’incontro di Dubai tra i due sia stato totalmente fortuito. Zidane non sembra essersi affatto rassegnato all’idea di non allenare Pogba. La sessione di mercato di gennaio non è così lontana. Ci sarà un colpo di scena?

Zidane non smentisce l'interesse

Durante la conferenza stampa l'allenatore francese è stato sollecitato sull'argomento, ma ha precisato che si è trattato di "un incontro casuale tra due persone che si conoscono e hanno parlato di cose private". Nonostante ciò, non ha escluso l'ipotesi che il Real possa provare ad acquistare Pogba nella prossima sessione di mercato: "A gennaio decideremo cosa fare, ci sono sempre molte opzioni per tutti i club"

La copertina del Mirror Sport

I più letti