Calciomercato Juve, Paratici: "Mandzukic via prima di gennaio? Cerchiamo una soluzione"

CalcioMercato

Il ds bianconero è tornato a parlare del futuro del croato, ormai ai margini del progetto del club: "Possibile che vada ad allenarsi con un'altra squadra già prima dell'eventuale cessione di gennaio? Stiamo parlando con lui alla ricerca della soluzione migliore per entrambi"

È sempre calciomercato, anche a ottobre inoltrato: perché le trattative non si fermano mai, nonostante la sessione trasferimenti in Italia sia chiusa e gennaio ancora lontano, ma non troppo. E in casa Juventus c’è da sistemare qualche "esubero", Mario Mandzukic su tutti: dopo aver rifiutato le opzioni Manchester United e Paris Saint-Germain a fine agosto e i corteggiamenti di Mls e Qatar nelle scorse settimane, il croato è ormai ai margini del progetto bianconero. Zero minuti per lui in stagione e un futuro prossimo sempre più lontano da Torino: "Se c’è la possibilità che Mario vada ad allenarsi con un altro club già prima dell’eventuale cessione a gennaio? Stiamo parlando con lui per cercare la miglior soluzione possibile", ha ammesso ai microfoni di Sky Sport il ds bianconero Paratici prima della sfida di Champions contro la Lokomotiv Mosca. "Valutiamo la possibilità che Mandzukic rimanga con noi, così come quella che vada via. Ripeto, stiamo parlando con lui per cercare la miglior soluzione possibile per entrambi”, ha ammesso il dirigente della Juve.

 

"CR7 a lungo nella Juve. È il migliore della storia"

Capitolo Cristiano Ronaldo: "Se c’è la possibilità di vederlo a lungo in maglia Juve?  Certamente. È il più grande giocatore del mondo, probabilmente della storia per tutto quello che ha fatto e che ha vinto. Ha ancora un entusiasmo incredibile, una voglia di allenarsi e vincere che va oltre ogni aspettativa", ha concluso Paratici.

I più letti