Calciomercato Psg, Icardi: "Sfrutto l'occasione a Parigi. In futuro vedremo"

CalcioMercato

L'argentino autore di una doppietta in Champions torna a parlare del suo futuro a Le Parisien: "Adesso penso a sfruttare questa occasione a Parigi, poi vedremo cosa succederà il prossimo anno". Sui compagni: "Mbappé è fortissimo. Vado molto d'accordo con Cavani"

Ad ambientarsi nella sua nuova avventura francese ci ha messo davvero poco, basta guardare i numeri: 5 gol e un assist tra campionato e Champions League in sei presenze. Mauro Icardi, attaccante argentino arrivato in prestito con diritto di riscatto al Psg dall’Inter nell’ultimo giorno dello scorso calciomercato, si dimostra ancora una volta cecchino implacabile. "Sono molto contento dei gol e della vittoria della squadra", le sue parole rilasciate a Le Parisien dopo il successo in Champions contro il Club Brugge, che lo ha visto scrivere per due volte il suo nome nel tabellino dei marcatori. Presente con il Psg, ma futuro ancora tutto da decifrare come ammesso proprio dall’argentino, che però rimanda ogni discorso ai prossimi mesi: "Per ora, sfrutto l'occasione di essere a Parigi. E vedremo cosa succederà l'anno prossimo",, ha ammesso Icardi.

 

"Al Psg clima positivo"

"Il clima all'interno della squadra è positivo, l'atmosfera è buona", ha proseguito Icardi. Che per trovare spazio in maglia Psg deve fare i conti con una concorrenza davvero agguerrita, visto il parco attaccanti della squadra francese. "Sono felice di poter giocare con Mbappé, conosciamo tutti le sue qualità. Rende le cose facili in campo, andiamo molto d’accordo. Io il nuovo Matador? Ce l'abbiamo già, ed è Cavani. Io devo segnare e cercare di dare il massimo per aiutare la squadra a vincere. A ogni modo, vado d'accordo con Edi, beviamo il Mate insieme, la cosa importante è sempre il bene della squadra" ha concluso l’ex attaccante dell'Inter.

I più letti