Calciomercato Roma, si lavora all'acquisto di Smalling: trattativa col Manchester United

Calciomercato

Il difensore, che a Udine ha trovato il suo primo gol in Italia, ha già convinto la Roma, che ora vuole acquistarlo a titolo definitivo. Si tratta con il Manchester United, i giallorossi potrebbero prenderlo per 12 milioni più 3 di bonus

In estate è arrivato dal Manchester United in prestito annuale, ma a Chris Smalling sono bastate poche partite per conquistare la Roma. A Udine è arrivato anche il suo primo gol, a coronamento di alcune prestazioni importanti dal punto di vista difensivo. Ora i giallorossi vogliono acquistarlo e stanno accelerando le operazioni per prenderlo a titolo definitivo dal Manchester United. La Roma è partita da un'offerta di 10 milioni, dall'Inghilterra però la richiesta è ben più alta. I club e gli intermediari sono al lavoro, l'intesa potrebbe essere trovata a 12 milioni più 3 di bonus (ai quali vanno aggiunti i 3 pagati per il prestito). Si punta a chiudere al più presto la trattativa, per regalare a Smalling un futuro giallorosso.

Petrachi: "La volontà del giocatore fa la differenza"

Se la Roma è rimasta stregata dalle prestazioni di Smalling, anche il difensore inglese sembra essersi deciso a voler proseguire la sua avventura in Italia. E questo, secondo Petrachi, può essere un fattore decisivo: "C'è sempre la volontà di un giocatore a fare la differenza – ha dichiarato il ds giallorosso – Il ragazzo è da qualche mese con noi, si sta ambientando e adattando ed è portato per il calcio italiano. Se vuole rimanere, cercheremo di fare dei discorsi con lo United. I rapporti sono ottimi, valuteremo l'opportunità".  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche