Roma, Bruno Peres rescinde con il Recife: al San Paolo fino a gennaio

CalcioMercato
©Ansa

Il terzino giallorosso era finito in prestito al San Paolo senza mai trovare spazio: la discesa al Recife, in seconda divisione, non è andata meglio

Continua il momento difficile di Bruno Peres, che rescinde con lo Sport Recife (Serie B brasiliana) e torna ai box del San Paolo, dove la Roma l'aveva mandato in prestito fino a gennaio 2020. Trovando però pochissimo spazio: l'ultima presenza con il club paulista era arrivata lo scorso febbraio in Copa Libertadores. Motivo per cui il terzino classe '90 aveva deciso di ripartire da Recife, d'accordo con i giallorossi e il San Paolo. L'avventura nel Pernambuco è però durata appena 47 giorni, nei quali Peres ha collezionato una sola presenza. Ora il ritorno al San Paolo, che certamente non lo riscatterà e lo rispedirà a Roma.

La parabola di Peres

Il terzino aveva perso la titolarità con Di Francesco nel corso della sua seconda stagione a Roma, nel 2017/18. Il calo di rendimento non si è fermato in Brasile e oggi sembra lontanissimo, quel 30 novembre 2014: quando Bruno Peres illuminava la Serie A con un memorabile coast to coast in maglia Torino nel derby.

I più letti