Ibrahimovic al Bologna, Bigon: "Ha parlato con Sinisa. Noi siamo pronti e positivi"

CalcioMercato

Il ds del Bologna sul possibile arrivo in rossoblù del centravanti svedese dopo l'addio ai Galaxy e alla MLS: "Ibrahimovic e Mihajlovic hanno un rapporto personale molto forte, si sono sentiti. Il giocatore ha manifestato un'apertura all’idea di venire a Bologna, ma la scelta sarà solo sua. Noi ovviamente lo aspettiamo"

In settimana ha dato l'addio ufficiale alla MLS e ai Los Angeles Galaxy e ora è il futuro di Zlatan Ibrahimovic a tenere banco. Dopo aver vestito le maglie di Malmoe, Ajax, Juventus, Inter, Barcellona, Milan, Paris Saint-Germain e Manchester United prima di volare negli States, per il centravanti svedese potrebbe essere tempo di tornare in Italia. Tra i club associati al nome dell'attaccante 38enne c'è anche il Bologna. Una pista sulla quale fa chiarezza ai microfoni di Sky Sport dal direttore sportivo rossoblù Riccardo Bigon:  "Si tratta di una questione molto semplice - le sue parole - il rapporto tra mister Mihajlovic e Ibrahimovic è molto forte. Si sono sentiti, chiaramente con grande solidarietà umana da parte di Ibra nei confronti del mister per la situazione che sta passando e il giocatore ha aperto all'idea di prendere in considerazione anche Bologna. Come abbiamo già detto, è una scelta che spetterà solo a Ibrahimovic. Noi siamo affascinati da questa ipotesi ma è una situazione che dipenderà molto dalle scelte che farà lui. La nostra disponibilità è ovviamente positiva". Quali tempi per un'eventuale trattativa? "Manca un mese e mezzo all’apertura del calciomercato - spiega Bigon - la scelta è solo del giocatore: ora si prenderà del tempo per valutare tutte le possibilità sul suo futuro".

Le prime volte di Orsolini e Olsen: "Orgoglio per tutti noi"

Il ds del  Bologna ha parlato anche della chiamata in azzurro per Riccardo Orsolini e della prova di Skov Olsen con l'under 21 danese: "La prima convocazione per Orsolini con l’Italia deve essere un orgoglio per tutti noi, anche se non ha giocato. Skov Olsen ha dimostrato anche ieri sera con la sua Nazionale di avere talento, sono contento per i 3 tre gol bellissimi che ha segnato e che speriamo gli diano fiducia".

I più letti