Calciomercato, Zidane: "Pogba al Real Madrid? Non rispondo"

Calciomercato

L'allenatore delle merengues parla di mercato ma "evita" l'argomento Pogba: "Gli auguro il meglio, ma contano i giocatori che ho". Poi alludendo a Mariano Diaz: "Ci sono giocatori che non hanno minutaggio e questo potrebbe essere un problema"

È uno degli accostamenti più stuzzicanti di questa sessione di mercato: da un lato quel Paul Pogba che al Manchester United non sembra mai felice al 100%, dall’altro il Real Madrid che per lui sarebbe pronto a un grande investimento, con il benestare del suo allenatore, Zinedine Zidane, che del connazionale classe ’93 è un grande estimatore.

Proprio Zizou, però, di fronte alla domanda precisa, alza il muro: “Non parlo di Pogba”, la sua risposta in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Getafe. “Su Pogba non rispondo. Non ne parlo perché è un giocatore di un’altra squadra. La cosa più importante per lui, visto il suo infortunio, è tornare a giocare al più presto. Gli auguro il meglio, per il resto contano i giocatori che ho”, le parole di Zidane.

Zidane "libera" Mariano Diaz

E a proposito di giocatori a disposizione, l’allenatore del Real Madrid ha parlato invece, in ottica mercato, di Mariano Diaz, una sorta di “caso” alla Casa Blanca visto il quasi inspiegabile non-utilizzo che ne ha fatto finora Zizou. Zero minuti in stagione, anche quando ce ne sarebbe stata la necessità. E adesso il “via libera” alla sua partenza: "Ci sono giocatori che non hanno minutaggio e questo potrebbe essere un problema. Quello che posso dire è che tutti sono qui, si allenano, poi fino al 31 gennaio possono succedere molte cose. Vedremo". I club che si erano interessati a lui in estate (tra cui la Roma) restano alla finestra.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche