Bologna, è fatta per Barrow. Il Parma in chiusura per Kurtic

Calciomercato

Nuovo attaccante per i rossoblù, che hanno prelevato il classe '98 dell'Atalanta in prestito con obbligo di riscatto per 13 milioni di euro più 6 di bonus. Il centrocampista della Spal a un passo dai gialloblù: superata la concorrenza di Torino e Genoa

Il calciomercato entra nel vivo per diverse squadre di Serie A. Tra le più attive il Bologna, che ha messo a segno un colpo in prospettiva: la società rossoblù ha infatti preso Musa Barrow, attaccante classe '98 dell'Atalanta. Tutto fatto, il club del presidente Saputo ha chiuso l'operazione in prestito con obbligo di riscatto che scatterà a febbraio 2021 sulla base di 13 milioni di euro più 6 di bonus. Una cifra importante quella sborsata dal Bologna, che ha deciso di puntare sul gambiano per sostituire Mattia Destro, passato al Bologna. In questa stagione Barrow ha collezionato con l'Atalanta 7 presenze in campionato (185' disputati in totale) e ha servito 2 assist, senza mai trovare la via della rete. Per lui anche un'apparizione in Champions League con la maglia nerazzurra. Per l'attaccante contratto di 4 anni a 500mila euro a stagione.

 

Se il Bologna ha di fatto definito l'affare Barrow, un'altra squadra, il Parma, sta per rinforzare il centrocampo con Jasmin Kurtic. Operazione in chiusura, i gialloblù prenderanno il giocatore della Spal in prestito a 500mila euro con obbligo di riscatto fissato a 3,5 milioni, più alcuni bonus: il riscatto è legato al raggiungimento di un determinato quantitativo di punti da parte del Parma nel girone di ritorno. Superata la concorrenza di Genoa e Torino, che si erano interessate allo sloveno classe '89. Kurtic in questa prima parte di stagione ha totalizzato 16 presenze e 2 gol in Serie A con la Spal.

I più letti