Al-Sadd, Xavi allo scoperto: "Sogno di allenare il Barcellona"

Calciomercato
©Getty

Il Mundo Deportivo riporta le parole dell'ex centrocampista blaugrana, possibile successore di Valderde: "Il Barcellona è il mio sogno, ma adesso penso solo all'Al-Sadd e alla finale che ci attende. Se ho incontrato Abidal? Eric è un mio amico"

CALCIOMERCATO LIVE: LE NEWS E LE TRATTATIVE

Ancora il Barcellona nel futuro di Xavi? L’ex centrocampista spagnolo, simbolo e leader per anni della formazione catalana, potrebbe nuovamente tornare in blaugrana ma questa volta da allenatore. "Il Barcellona è il mio sogno, l’ho detto tante volte, è il club del mio cuore", le parole dell’attuale allenatore Al-Sadd riportate dal Mundo Deportivo. In Spagna, infatti, spingono per un possibile avvicendamento in panchina tra Valderde e appunto Xavi, ma lo spagnolo al momento pensa solo alla formazione qatariota con cui ha raggiunto la finale di Coppa del Qatar (in programma il 17 gennaio) dove sfiderà l’Al-Duhail di Mario Mandzukic: "Sono concentrato solo sull’Al-Sadd e alla finale che ci attende. Sono molto felice qui e ho molto rispetto per questo club, non posso dire nient'altro", ha affermato Xavi. Che, sempre secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, ammette di aver avuto un incontro con Abidal, dirigente dei catalani: "Eric è un mio amico e parliamo spesso, ma non c’è altro. Rispetto Ernesto Valerde, rispetto il Barça e rispetto il mio club".

 

Il futuro di Vidal legato alla posizione di Valverde

Una vicenda, quella relativa al possibile cambio di allenatore del Barcellona, che l’Inter osserva decisamente interessata. Al futuro di Valverde, infatti, è strettamente legato anche quello di Arturo Vidal: il rapporto tra il centrocampista cileno, da tempo obiettivo di mercato dei nerazzurri, e Valverde è logoro e in caso di conferma dell’attuale allenatore, allora Vidal potrebbe lasciare Barcellona. Situazione, diversa, invece nel caso di avvicendamento in panchina: in quel caso, infatti, le possibilità di una permanenza del centrocampista cileno al Barcellona aumenterebbero notevolmente.

I più letti