Calciomercato Tottenham, ufficiale Gedson Fernandes. Libera Eriksen?

Calciomercato

Gli Spurs hanno ufficializzato l'arrivo del giovane centrocampista portoghese, che lascia così il Benfica. Potrebbe anche liberare Eriksen, per il quale l'Inter ha presentato una prima offerta di 10 milioni agli inglesi

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NOTIZIE LIVE

Il Tottenham si rinforza e Mourinho può sorridere: è ufficiale l'arrivo di Gedson Fernandes, centrocampista classe 1999 che saluta così il Benfica, con cui si era consacrato l'anno scorso (46 presenze con tre gol e 6 assist) per poi confermarsi in questa prima parte di stagione: "Siamo lieti di annunciare che abbiamo raggiunto un accordo sulla base di un prestito di 18 mesi con un'opzione per rendere definitivo il trasferimento", ha scritto il club inglese attraverso i propri canali social. Il giocatore indosserà la maglia numero 30. Ennesimo prodotto dell'Accademia del Benfica, Gedson ha debuttato con la prima squadra nella passata stagione ed è stato votato come miglior giovane del mese di agosto della Primeira Liga. Ha continuato a giocare da protagonista mentre il Benfica vinceva il suo 37 ° titolo. In Nazionale. Con il Portogallo, ha collezionato più di 50 presenze, rappresentando il suo paese fin dall'U15. Ha vinto il campionato Europeo Under 17 nel 2016 e conta due gettoni con la Nazionale maggiore: "E' un grande sogno far parte di questo club", le prime parole di Gedson Fernandes al sito ufficiale. 

Libera Eriksen?

Un acquisto importante per il Tottenham, che sta continuando la sua corsa all'Europa (nove i punti di distacco dal Chelsea quarto). Gedson Fernandes potrebbe anche liberare Eriksen, il cui contratto con gli Spurs scade in estate e sul quale è sempre più forte l'interesse dell'Inter. I nerazzurri hanno fatto passi importanti per il danese, formulando una prima offerta al club londinese. 10 milioni di euro, questo quanto offre l'Inter, mentre il Tottenham ne chiede 20, anche se nelle prossime settimane le due parti potrebbero venirsi incontro vista la totale apertura del club inglese alla cessione di Eriksen: "Se la sua decisione sarà di andare via, deve farlo a testa alta. Merita rispetto dai tifosi", le parole di Mourinho dopo il match di FA Cup contro il Middlesbrough.

I più letti