Calciomercato Napoli, accordo con il Verona per Kumbulla. Le news

Calciomercato
©Getty

Ancora un accordo sull'asse Napoli-Verona dopo quelli raggiunti per Amrabat (con il giocatore che non ha ancora dato il sì definitivo) e Rrahmani. Gli azzurri hanno trovato l'intesa per il difensore albanese classe 2000 sulla base di 20 milioni più quattro di bonus. Nei prossimi giorni Giuntoli vedrà gli agenti del giocatore, che comunque si trasferirebbe solo a giugno

SAMP-NAPOLI LIVE

Asse caldissimo in questa sessione di calciomercato quello fra Napoli e Verona. Se la trattativa per Amrabat sembra in salita (con la Fiorentina che ha accelerato per il centrocampista), chi ha già firmato per gli azzurri in vista di giugno è Amir Rrahmani, difensore classe 1994. Ma le trattative fra azzurri e gialloblù non si fermano qui, perché i due club hanno trovato un accordo anche per Marash Kumbulla, centrale albanese classe 2000 che compirà 20 anni il prossimo 8 febbraio. L'intesa fra Napoli e Verona si basa su una cifra pari a 20 milioni di euro più altri quattro di bonus. Il giocatore, schierato titolare da Juric in campionato in 14 partite su 16, si trasferirebbe solo a giugno. Nei prossimi giorni Giuntoli incontrerà i dirigenti del ragazzo, per spiegare loro progetto e intenzioni, con la speranza di convincerli definitivamente. Il Napoli, inoltre, prosegue la sua trattativa con la Spal per Petagna: offerti 22 milioni di euro, ma a Ferrara non vorrebbero cedere già ora l'attaccante. Tuttavia, per un'offerta da 18 milioni più bonus, l'affare si chiuderebbe ora in vista di giugno. 

Kumbulla, non solo il Napoli

Chi osserva con grande attenzione le dinamiche di casa Verona è anche l'Inter. I nerazzurri ci hanno già provato per Amrabat, ma non sono rimasti a guardare per Kumbulla. Sul difensore del Verona, una delle rivelazioni della squadra di Juric, i dirigenti dell'Inter avevano perfino incontrato in sede gli agenti del giocatore, Ganni Vitali e Stefano Castagna. Partita ancora da chiudere ma il Napoli è nettamente in vantaggio

I più letti