Spal, lascia il direttore sportivo Vagnati: lo aspetta il Torino. Le news

Calciomercato

Vagnati ha risolto il contratto con la Spal, chiudendo un rapporto che durava da 7 anni. Il direttore sportivo è promesso sposo del Torino

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Davide Vagnati non è più il direttore sportivo della Spal. Il club biancazzurro ha annunciato che il responsabile dell’area tecnica ha firmato la risoluzione del contratto che lo legava alla società di Ferrara. Si chiude così una parentesi importantissima della storia della Spal, con il direttore sportivo che ha condotto il club a risultati insperati. Vagnati, infatti, è arrivato a Ferrara nel 2013, raccogliendo la squadra in Serie C e portandola fino in Serie A. Dopo l'esonero di Semplici, anche l'altro artefice dei grandi risultati della Spal degli ultimi anni è arrivato ai saluti.

 

Vagnati è promesso sposo del Torino, nelle prossime settimane dovrebbe firmare un nuovo contratto con la società granata e iniziare questa nuova esperienza. La Spal, invece, non ha ancora individuato il suo successore. Per il momento la società biancazzurra, dopo aver risolto il contratto con Vagnati e in attesa di capire se eventualmente si concluderà la stagione, non pensa a trovare un sostituto e non nominerà un nuovo direttore sportivo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.