Torino, Vagnati nuovo ds: c'è il via libera dalla Lega

Calciomercato
©LaPresse

C'è il via libera dalla Lega: l'ex ds della Spal può già essere operativo in granata senza dover attendere il primo luglio. Per Vagnati contratto di due anni più opzione per una terza stagione. A seguirlo nell’avventura granata ci sarà anche il suo vice, Gianmario Specchia. Sono attesi nelle prossime ore a Torino

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI LIVE

 

Ultimo ostacolo superato. Davide Vagnati può considerarsi il nuovo responsabile dell'area sportiva del Torino. Presto lo sarà anche ufficialmente e non più solo in pectore. Nella serata di martedì 12 maggio il Consiglio della Lega Calcio di Serie A ha dato il via libera che consentirà all'ex direttore sportivo della Spal di essere immediatamente operativo in granata senza dover attendere il primo luglio, data simbolica dell'avvio della prossima stagione destinata a slittare in calendario per l'ipotetica ripartenza del campionato 2019/2020. 

 

Il nuovo corso Vagnati a Torino sta per avere il via: per lui contratto di due anni più opzione per una terza stagione. A seguirlo nell’avventura granata ci sarà anche il suo vice, Gianmario Specchia. Vagnati lascia quindi Ferrara dopo sette anni e andrà dunque a ricoprire l’incarico attualmente occupato da Massimo Bava, che ha ancora due anni di contratto con il club: a quest'ultimo il Torino potrebbe proporre per il futuro un ruolo più istituzionale, a meno di un ritorno nel ruolo di responsabile del settore giovanile, guidato per sette anni fino alla scorsa estate. Vagnati sarà a Torino entro la giornata di giovedì per recarsi negli uffici del club e poi avere i primi contatti con squadra e dirigenza. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.