Vidal: "Felice al Barcellona, voglio restare qui"

Calciomercato
©Getty

Il centrocampista cileno su Instagram parla delle sue idee per il futuro: "Sono felice e a mio agio a Barcellona, voglio continuare qui. Mi sento in forma e c'è un piano per allungarmi la carriera". Replica anche all'autobiografia di Chiellini: "Le persone si sono concentrate sulle cose peggiori che ha detto sul mio conto. Però mi ha anche dato del campione. Mi ha chiamato e ci siamo chiariti"

TRIPLETE DAY: OGGI A SKY C'E' MOURINHO

"Sono molto felice e a mio agio a Barcellona, voglio continuare a giocare qui. Mi sento pronto, nello spogliatoio ho tanti amici e il gruppo è unito". Parola di Arturo Vidal, centrocampista in blaugrana dall'estate 2018, con un passato in Italia alla Juventus e gradito all'Inter, che l'ha già cercato nel corso del calciomercato invernale. Il centrocampista cileno classe 1987 ha parlato di presente e futuro nel corso di una diretta Instagram con il giornalista spagnolo Mario Velasco, ammettendo di trovarsi bene in Catalogna e di avere tanta voglia di essere ancora decisivo.

"Al Barcellona c'è un piano per allungarmi la carriera"

"Mi sento più in forma che mai. In tutta la mia carriera non ho mai avuto così tanto tempo per prepararmi". Al traguardo dei 33 anni (è nato il 22 maggio, ndr) Vidal è arrivato in ottime condizioni, nonostante il lockdown e lo stop agli allenamenti di squadra. Quelli del centrocampista cileno sono messaggi per i tifosi del Barcellona e anche per Antonio Conte, che lo ha già allenato alla Juve: "Al Barcellona sono arrivato dopo la mia seconda operazione al ginocchio, non ero nelle migliori condizioni. Ora sto bene, qui ci sono tanti campioni. Vedere Messi allenarsi ogni giorno è un lusso". Con obiettivi a lungo termine da inseguire, anche oltre la scadenza del contratto a giugno 2021: "Abbiamo preparato un piano per far allungare il più possibile la mia carriera.Non vedo l'ora di affrontare le sfide che ci attendono, sia in Champions che in Liga. Stare a casa per due mesi è stata dura, ho preso a calci tutto quello che ho visto. Già allenarsi a gruppi di 10 come stiamo facendo ora ricorda la normalità".

"Con Chiellini abbiamo chiarito"

Nel corso della diretta Instagram, Vidal ha anche risposto al capitano della Juventus Giorgio Chiellini: "Le persone si sono concentrate sulle cose peggiori che ha detto Chiellini. Non vedo perché uno dovrebbe dire quelle cose, mi ha infastidito. Però ha anche detto che ero un campione. Mi ha chiamato e abbiamo parlato, ci siamo chiariti". C'è anche una spiegazione agli episodi citati dal difensore bianconero: "Non erano uscite probite, ero autorizzato. Sono un essere umano come tutti. Lavoro dando il massimo e se gli amici si incontrano per un asado con il permesso del club, vado anche io. Se devo rimanere concentrato, lo faccio. Ma quando è il mio turno per divertirmi ne approfitto, sono proprio come gli altri. E quando ho sbagliato, ho pagato e mi sono alzato". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche