Bale, l’agente: "Non ha motivo di lasciare il Real Madrid, è abbastanza felice"

Calciomercato

Jonathan Barnett, procuratore di Gareth Bale, ha parlato del futuro del gallese: "Ha un bello stile di vita, non vedo perché dovrebbe immaginarsi via da Madrid. Ha vinto quasi tutto al mondo e ha soldi a sufficienza per sé, i suoi figli e i suoi nipoti"

REAL MADRID-EIBAR LIVE

Non è al centro del progetto come un tempo, quando era arrivato al Real Madrid con il fardello del colpo più costoso di sempre. Eppure Gareth Bale non sembra avere intenzione di cambiare aria: parola del suo agente, Jonathan Barnett, intervistato da BBC Radio 4. "Ha un bello stile di vita, non vedo perché dovrebbe immaginarsi via da Madrid. Come ho sempre detto, è abbastanza felice. Fa la vita che voleva fare. Economicamente, non avrà bisogno di nulla per il resto della sua vita, e così i suoi figli e i suoi nipoti. Ha vinto quasi tutto al mondo, tranne i Mondiali, ma purtroppo gioca nel Galles quindi ci sono cose che vanno oltre. Ha vinto tutto il resto, tornare a giocare in Premier League sarebbe incredibile, ma non credo voglia farlo al momento: è abbastanza felice di giocare al Real Madrid" ha ribadito il procuratore del gallese.

Il calciomercato che verrà

Nella seconda parte dell’intervista, Barnett si è soffermato ad analizzare come cambierà il calciomercato, a partire dai grandi trasferimenti: "Nel breve termine non ce ne saranno, ma col tempo ritorneranno i soliti valori di mercato. Bisognerà semplicemente avere sensibilità e dire 'Non posso permettermelo quest'anno, quindi non lo farò'. Dopo il prossimo accordo per i diritti tv, ci auguriamo dei miglioramenti. Ma già da quando torneranno i tifosi, le sponsorizzazioni risaliranno e tutto il resto tornerà come prima. Non credo che gli stipendi calino, questo è certo. La maggior parte sono già contrattualizzati. Penso però che i club dovranno imparare forse a gestirsi un po' meglio".

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE