Milan, accordo con Bonaventura per finire la stagione insieme

Calciomercato
©LaPresse

Il centrocampista, il cui contratto sarebbe scaduto il 30 giugno, ha dato la sua disponibilità alla richiesta del club rossonero di terminare la stagione attuale, che andrà avanti fino al 2 agosto. Poi sarà addio dopo sei anni

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

A fine stagione sarà addio, ma prima va chiuso l'anno calcistico. Per questo motivo il Milan e Giacomo Bonaventura si sono detti di sì ancora una volta. Ok al mini-prolungamento di contratto per il centrocampista classe 1989, il cui accordo con i rossoneri sarebbe scaduto il prossimo 30 giugno. Ma il coronavirus ha fatto slittare il termine della Serie A al 2 agosto, di qui la necessità di una nuova stretta di mano. Il Milan ha infatti chiesto a Bonaventura la disponibilità di chiudere l'attuale stagione insieme, con il giocatore che ha risposto presente. Contratto prolungato di altri due mesi dunque, fino al termine della stagione sportiva. Una volta finita, allora sarà il momento dell'addio, dal momento che il club ha deciso di non rinnovargli il contratto. Si chiuderà una parentesi lunga sei anni, con Bonaventura che era tornato anche a buoni livelli (3 gol in 19 presenze stagionali) dopo un anno di stop a causa della lesione al ginocchio sinistro. Ora, però, un ultimo sforzo. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.