Calciomercato Inter, rinnovo per i giovani Stankovic e Pirola

Calciomercato

La dirigenza nerazzurra blinda le due promesse del settore giovanile. Filip Stankovic è figlio di Dejan e gioca da portiere, ha firmato fino al 2024. Un anno in più invece è previsto nell’accordo stretto con il difensore Lorenzo Pirola. Entrambi sono nati nel 2002

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI

È un’Inter che pensa al futuro, quella a cui stanno lavorando Marotta e Ausilio. Una squadra attenta a trovare e formare i campioni che verranno e che potranno contribuire a rendere grande il club. Così, oltre a lavorare ad operazioni con altre società, ad esempio col Brescia per Tonali, la dirigenza nerazzurra ha blindato due giovani promesse del proprio vivaio, Filip Stankovic e Lorenzo Pirola. Entrambi classe 2002, il primo è figlio di Dejan, è un portiere e ha firmato un rinnovo fino al 2024. Il difensore invece, già nel giro delle giovanili della Nazionale (talvolta anche con la fascia di capitano), si è legato all’Inter fino al 2025.

Alla scoperta dei due talenti

Pirola è stato già aggregato in alcune occasioni alla prima squadra. È un difensore centrale dotato di un’ottima fisicità e un fratello gemello, Carlo, che gioca nel Torino nel ruolo di portiere. Proprio come Filip Stankovic, che a differenza del padre e dei suoi fratelli ha sempre avuto la passione di pararli, i tiri, e non di farli. È stato convocato per la prima volta con i grandi lo scorso febbraio, in occasione della sfida con l’Udinese. Il suo idolo è Julio Cesar, il mentore invece è Luciano Castellini, ex portiere che ha formato da allenatore i grandi portieri della storia recente dell’Inter: Zenga, Pagliuca, Frey, Toldo e Julio Cesar.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche