Calciomercato Inter, Hakimi oggi a Milano per visite e firma: le ultime news

Calciomercato
©Getty

L'Inter si prepara ad abbracciare l'esterno marocchino, atteso a Milano per sostenere le visite mediche e per firmare il contratto. Un accordo definito nelle ultime ore a Madrid e che lo legherà ai nerazzurri per i prossimi cinque anni

HAKIMI ATTERRATO A MILANO, ORA LE VISITE

E' oggi la prima giornata milanese di Achraf Hakimi, esterno classe 1998 che è ad un passo dall'Inter. Il marocchino, che nell'ultima stagione con il Borussia Dortmund ha collezionato 45 presenze, 9 gol e 10 assist, ha definito nelle ultime ore a Madrid i dettagli del contratto quinquennale che lo legherà ai nerazzurri. Tutto sistemato dunque, in modo tale che il giocatore possa rendersi protagonista martedì di una toccata e fuga in Italia per sostenere le visite mediche e firmare l'accordo. Hakimi percepirà un ingaggio da cinque milioni di euro l'anno più bonus, mentre Inter e Real si sono accordate sulla base di 40 milioni più altri cinque di bonus. Superata la concorrenza di Bayern Monaco, Manchester City e dello stesso Borussia, che avrebbe voluto riscattarlo.

Alzare l'asticella

approfondimento

Gol+assist: Hakimi miglior terzino in Europa

Un rinforzo importante, per il presente e in prospettiva. Antonio Conte avrà la sua freccia sulla destra: "L'operazione è in fase avanzata - aveva detto l'amministratore delegato dell'Inter Giuseppe Marotta prima della vittoria sul Parma -  bisogna guardare anche al futuro e alla volontà di alzare l'asticella nonostante il periodo economicamente difficile, che tocca tutti nel mondo del calcio". Applausi alla dirigenza, soprattutto ad Ausilio: "Ha svolto un ottimo lavoro nel corso degli ultimi due mesi". Una trattativa, quella per Hakimi, che è andata avanti in gran segreto fin da marzo e che adesso sta volgendo alla conclusione.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE