Milan, Massara: "Rinnovo Donnarumma? Fiduciosi che resti"

Calciomercato

Il direttore sportivo rossonero ha fatto chiarezza sul rinnovo del portiere, il cui contratto scadrà nel 2021: "Parleremo con l'agente e cercheremo di tenerlo qui. Su pilastri come lui andrà costruito un futuro radioso". E su Ibra: "Dipenderà anche dal suo stato d'animo"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS

Se il Milan ha reagito alle difficoltà, parte del merito va anche alla difesa: "Le cui prestazioni sono state talmente convincenti che il mercato è stato anticipato", ha scherzato a Sky Sport Frederic Massara prima della sfida con il Parma in riferimento al riscatto di Kjaer dal Siviglia, diventato ufficiale nelle ultime ore. Un discorso a parte è stato poi fatto su Donnarumma, il cui contratto scadrà nel 2021: "Mi auguro di avere presto delle novità - ha continuato il direttore sportivo dei rossoneri - parleremo con il suo agente e cercheremo di tenerlo qui. È un pilastro della squadra nonostante sia giovanissimo ed è su pilastri come lui che bisogna costruire un futuro radioso. Ci sarà un incontro a breve perché dobbiamo cercare di trovare un’intesa, ma siamo fiduciosi della volontà di Gigio di proseguire con noi. Penso ci siano dei buoni presupposti per sperare di continuare ancora a lungo con lui".

"Ibra? Dipende anche dalla sua voglia"

vedi anche

Il Milan vince in rimonta: Parma battuto 3-1

Altro "rinnovo" importante in casa Milan è quello di Zlatan Ibrahimovic, arrivato a gennaio con un contratto di sei mesi più l'opzione per un'altra stagione: "Saranno valutazioni da fare anche insieme a lui perché dipenderà anche dal suo stato d’animo, dalla sua voglia. Sta dando moltissimo a questa squadra, ha aiutato il gruppo a crescere in maniera esponenziale, ha dato mentalità, ha portato qualità e la squadra si è trasformata dal suo arrivo. Il resto lo vedremo insieme, intanto ce lo godiamo fino alla fine e festeggiamo le sue 100 partite nel Milan, condite da tantissime magie".

"I soldi di Suso per Szoboszlai? E' presto" 

L'ultima battuta sulla possibilità che i soldi del riscatto di Suso da parte del Siviglia possano essere reinvestiti nel centrocampista del Salisburgo Dominik Szoboszlai: "Quelle risorse saranno reinvestite nella squadra ma ora ci concentriamo sul campo, non dobbiamo disperdere energie".

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE